Il pescaturismo del Miglio d’oro salpa dal Granatello

Si è svolto al porto del Granatello (Portici-NA), l’evento finale del progetto “Sviluppo turistico litorale Miglio D’Oro – Attività di pescaturismo” realizzato dall’ATS TRA Exprin S.R.L. e Consorzio pesca artigianale nel Miglio D’Oro.

Il pescaturismo consiste nell’imbarco su pescherecci di persone non appartenenti all’equipaggi per finalità turistico-ricreative e di divulgazione della cultura del mare.

Si tratta di una attività perfettamente in linea con i principi propugnati dalla PCP (Politica Comune della Pesca) perché coniuga la sostenibilità ambientale con quella economica e sociale, costituendo una valida strategia di diversificazione delle attività di cattura; infatti, quando i pescatori passano più tempo con i turisti a bordo, ne impiegano meno per le attività di pesca, riducendo conseguentemente la pressione sugli stock ittici.

La giornata ha consentito agli esponenti politici presenti e ai cittadini di poter aprire un dialogo diretto con il ceto peschereccio, comprendere le problematiche ambientali e sociali inerenti alla pesca locale e accrescere la consapevolezza della necessità di proteggere la biodiversità.

Inoltre, si è trattato di una valida occasione per acquisire conoscenze circa la stagionalità di pesce, molluschi e crostacei. Scegliere il pesce di stagione, infatti, offre vantaggi per l’ambiente e il suo equilibrio, garantisce la qualità di ciò che mangiamo ed è anche più economico. I prodotti di stagione minimizzano i costi superflui di importazione, trasporto e conservazione, a vantaggio di sapore e salvadanaio. ative.

Presenti all’evento: il presidente di UNCI Agroalimentare Gennaro Scognamiglio; il CTS di UNCI Agroalimentare composto dalle biologhe Piera Marigliano, Veronica Buzzo ed Ester Mocerino ; autorità locali (sindaci e consiglieri comunali dei comuni dell’area) dell’area interessata all’area del Flag Litorale Miglio d’Oro; il Presidente del FLAG Litorale Miglio D’Oro Maurizio Minighini; il Presidente del Consorzio artigianale nel Miglio D’Oro Edoardo Marino. 

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.