TELETHON: PREMIO “LA NOTTE DEL CUORE 2016

Eccellenze napoletane in vetrina all’ombra del Vesuvio. Dal teatro al cinema, dalla solidarietà allo sport, dal lavoro alla letteratura, la “Notte del cuore 2016” premia quanti si sono distinti nei vari ambiti della società e che più di tutti hanno rappresentato il marchio di Partenope nel mondo.

La consegna dei riconoscimenti è avvenuta durante la cena di beneficenza a favore di Telethon, organizzata lunedi 12 dicembre negli spazi del ristorante Zì Teresa, nella suggestiva cornice del Borgo Marinari di Napoli.
L’evento-premio, alla sua prima edizione, è stato organizzato dall’associazione CulturArte di Tiziana Gelsomino e Donatella Liguori per promuovere la raccolta di fondi da destinare alla ricerca sulle mattie genetiche rare. Ma anche premiare, con un riconoscimento, i veri promoter del “made in Naples” sui palchi dei teatri, sul piccolo schermo, a tavola o in cucina. Nell’arte come in medicina oppure ovunque possa brillare l’estro dei figli di Partenope.
La cena di gala è stata preparata dalle mani sapienti della signora Carmela, chef del rinomato ristorante napoletano, e condotta, in maniera magistrale, da Pasquale de Simona e Lorena Sivo. Ospite d’onore de “La notte del Cuore 2016”, insieme con gli altri vip che hanno animato la serata, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris.

Questi i premiati e le rispettive categorie

Arte: Lello Esposito
Enogastronomia: Luciano Pignataro
Imprenditoria: Maurizio Marinella
Lavoro e Politiche Giovanili: Gaetano Manfredi
Letteratura: Maurizio de Giovanni
Medicina: Andrea Ballabio
Sport: Sandro Cuomo
Televisione: Francesco Pinto
Teatro e Cinema: Gianfranco Gallo
Solidarietà: Cardinale Crescienzo Sepe