Libri

LEPORE, MASCIOPINTO E DE MAIO AL PAN PER CULTURA E LEGALITA’


Mercoledì 18 febbraio alle ore 18:00 al Pan Palazzo delle Arti di Napoli in via dei Mille n. 60 il Rotaract Club Napoli Castel dell’Ovo e Spazio Cultura Italia presentano“Cultura e Legalità” incontro sul tema del contrasto della criminalità e il recupero dei minori a rischio attraverso la cultura e l’impegno sociale con Giandomenico Leporegià capo della Procura di Napoli e autore di “Chiamatela pure giustizia (se vi pare)(Cento Autori), Maurizio Masciopinto, già portavoce del capo della Polizia di Stato e autore di “Portati ‘o pigiala” (Rogiosi) e il cantautore Pino De Maio impegnato da 20 anni al fianco dei minori di Nisida, autore di “Terra del vento” con la prefazione del Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti (Ed. Spazio Cultura Italia) uscito lo scorso mese. Per l’occasione saranno presentati i tre volumi. La testimonianza di tre personaggi in prima linea, in ruoli diversi, nella battaglia contro la criminalità. Un pretesto per raccontare storie impregnate di verità ma anche sottolineare l’importanza del valore della cultura come mezzo di contrasto alla criminalità, complementare a quello delle forze dell’ordine e delle procure. Parteciperanno all’evento l’Assessore ai Giovani Alessandra Clemente, il Presidente del Rotary Club Napoli Castel dell’Ovo Fabio Mangone, il Presidente del Rotaract Club Napoli Castel dell’Ovo Stefano Meer, e l’avvocato e cantautore Mimì De Maio, presidente di Spazio Cultura Italia ente no profit impegnato nella diffusione della cultura in diversi ambiti e nel sostegno di modelli auto sostenibili fondati sulla cultura, tra cui l’omonima casa editrice che edita “Terra del vento”. Modera l’incontro il giornalista Alessandro Savoia.

Terra del vento (Spazio Cultura Italia) è un viaggio che parte da Scampia, 167, Rione Don Guanella e tutti quei luoghi della periferia nord di Napoli, simbolo del degrado nazionale e del fallimento delle politiche di edilizia, e non solo, degli ultimi 50 anni. Che passa per l’Istituto penale per minorenni di Nisida, “diventato, grazie al direttore Gianluca Guida, all’artista Pino De Maio, e ai tanti bravi e solerti educatori che vi operano instancabilmente e ne fanno un istituto modello” – come scrive il Procuratore Franco Roberti – “luogo di riscatto e riabilitazione per i ragazzi detenuti”. Ma non solo. Attraversa i luoghi più oscuri dell’animo umano, per conquistare il sogno americano, New York.

Portati ‘o pigiama’ (Rogiosi) era un modo soft per dire agli arrestati che non sarebbero tornati a casa quella sera. Vita quotidiana di un agente nel libro di Maurizio Masciopinto dedicato ad Antonio Manganelli, ex Capo della Polizia scomparso il 20 marzo 2013. Queste pagine raccontano il lavoro dei poliziotti di strada, ricordi di una vita da poliziotto ed episodi di servizio sul campo.

Chiamatela pure Giustizia (Se vi pare) (Cento Autori) scritto da Giandomenico Lepore con il giornalista Nico Pirozzi edito da CentoAutori, è un racconto senza omissioni o censure, che illumina di una luce totalmente nuova uno spaccato della storia del nostro Paese. Dalla Terra dei Fuochi alle indagini sui politici “È più difficile indagare su di loro che incastrare un camorrista”, gli aneddoti più divertenti raccontati dall’ex Procuratore di Napoli.


Rispondi