Marco Mendoza, primo “intoccabile” 2016 a Bassano del Grappa

The Untouchables Show Dinner Club di Bassano del Grappa darà il benvenuto al nuovo anno a ritmo rock-blues targato Marco Mendoza. Il bassista e la sua band saranno i primi “intoccabili” del 2016 ad esibirsi sul palco del locale italo-americano il 1 gennaio dalle ore 22.

Lo statunitense Mendoza, caratterizzato da uno stampo musicale hard e heavy, si afferma nel mondo della musica militando e collaborando con molte band e rockstar. Potente e dotato di innegabile raffinatezza, egli deve la popolarità degli ultimi anni per aver suonato con i Whitesnake, con Thin Lizzy, David Lee Roth, Blue Murder, Ted Nugent, e molti altri.

In questa formazione Mendoza si accompagna alla chitarra dal rock-blues di Nicola Costa. Considerato uno dei migliori in Italia, il moderno, poliedrico e raffinato musicista si ispira nello stile a Jeff Beck, Mike Landau, Scott Henderson e Jimi Hendrix. Anche alla batteria domina potenza e precisione con Pino Liberti che, caratterizzato da un timbro rock- blues, negli anni ha maturato una notevole esperienza anche nell’ambito della musica leggera italiana.

Il repertorio proposto nella serata del primo giorno dell’anno è tratto dal cd di Marco Mendoza “Live for tomorrow” insieme ad alcune cover rivisitate di artisti quali Ted Nugent, Stevie Wonder, Jaco Pastorius, James Brown.

Ingresso libero