“Suoni di Napoli”, sei artisti in concerto al Maschio Angioino

Sul palco la poesia di Maldestro, il fascino italo-greco di Marina Mulopulos, il soul-rap di Pepp-Oh, lo stile nostrano di Tommaso Primo, la voce inconfondibile di Ciro Tuzzi (Epo), e Pier Paolo Polcari con il progetto “Intraterrae”.