Oscar 2015, tutte le nomination

Dal Samuel Goldwyn Theatre di Beverly Hills, le nomination dell’87esima edizione dei premi Oscar sono state annunciate da Chris Pine, Alfonso Cuarón, J. J. Abrams e il presidente dell’Academy Cheryl Boone Isaacs. Per la prima volta nella storia, è stata sperimentata per la cerimonia una nuova formula. Le candidature sono state infatti annunciate in due tempi, con i due registi Cuarón e Abrams a svelare le prime 10 categorie: Miglior Film D’animazione, Miglior Documentario, Miglior Corto Documentario, Miglior Montaggio, Miglior Canzone Originale, Miglior Scenografia, Miglior Corto Animato, Miglior Cortometraggio, Miglior Montaggio Sonoro, Migliori Effetti Sonori e Migliori Effetti Speciali. Nella seconda parte, invece,  sono stati Chris Pine e Cheryl Boone Isaacs a rivelare le 13 categorie più attese e rilevanti: Miglior Attore, Miglior Attrice, Miglior Attore non Protagonista, Miglior Attrice non Protagonista, Miglior Fotografia, Migliori Costumi, Miglior Regia, Miglior Film Straniero, Miglior Makeup, Miglior Colonna Sonora, Miglior Sceneggiatura non Originale, Miglior Sceneggiatura e Miglior Film.

L’Italia lascia un piede negli Oscar 2015 grazie a Milena Canonero, candidata per i costumi di Grand Budapest Hotel.

Birdman e The imitation game sono in corsa con una pioggia di nomination: nove ciascuno, comprese quelle per il miglior film.

Ecco tutte le nomination: 

Miglior film: si contendono la prestigiosa statuetta American Sniper, Birdman,Boyhood, The Grand Budapest Hotel, The Imitation Game, Selma, La teoria del tutto, Whiplash.

Miglior regista: Alejandro G. Iñaarritu per ‘Birdman’, Richard Linklater per ‘Boyhood’, Bennett Miller per ‘Foxcatcher’, Wes Anderson per ‘The Grand Budapest Hotel’, Morten Tyldum per ‘The Imitation Game’

Miglior attore protagonista: Steve Carell in “Foxcatcher”; Bradley Cooper in “American Sniper”; Benedict Cumberbatch in “The Imitation Game”; Michael Keaton in “Birdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance)”; Eddie Redmayne in “La teoria del tutto”.

Miglior attrice non protagonista: Patricia Arquette per ‘Boyhood’, Laura Dern per ‘Wild’, Keira Knightley per ‘The Imitation Game’, Emma Stone per ‘Birdman’, Meryl Streep per ‘Into the Woods.

Migliore attore non protagonista: Robert Duvall in “The Judge”; Ethan Hawke in “Boyhood”; Edward Norton in “Birdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance)”; Mark Ruffalo in “Foxcatcher”; J. K. Simmons in “Whiplash”.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.