La valutazione posturale: esperti a confronto a Piano di Sorrento

Nella Sala Consiliare del Comune di Piano di Sorrento l’Associazione Culturale Cypraea onlus ha presentato ”La valutazione posturale: esperti a confronto” nell’ambito della campagna di prevenzione del Camper Salute che la Cypraea svolge nella penisola sorrentina dall’11 febbraio 2016. Dopo le patologie della tiroide, del seno, della prostata e della nutrizione ha spiegato Cecilia Coppola presidente della Cypraea:” inauguriamo un nuovo settore quello della POSTUROLOGIA, e dobbiamo ricordare che nel 330 a. C. Aristotele ha già parlato della postura corporea nel trattato ” de partibus animalium” a dimostrazione che il controllo motorio e i meccanismi che lo regolano sono stati al centro dell’attenzione già in un lontano passato”
Il saluto del sindaco Vincenzo Iaccarino ha puntualizzato l’importanza dell’attività del Camper per il contributo scientifico fornita dall’equipe medica non solo con conferenze che arricchiscono di nuove conoscenze e di un corretto stile di vita ma anche con la professionalità di un volontariato gratuito ed attento. Hanno preso la parola gli esperti presentati dal dottore Lucio Vitale primario radiologo OO.RR. Penisola Sorrentina, coordinatore equipe medico sanitaria del Camper Cypraea, puntualizzando come “la patologia posturale rappresenta una delle malattie più diffuse nel mondo e ha bisogno di grande attenzione e prevenzione perché coinvolge l’apparato locomotore”.
Maria Gabriella Bruno biologa, fisioterapista, posturologa ha spiegato che la postura è influenzata fortemente dalle informazioni provenienti da vari ricettori del sistema tonico – posturale: piedi, bocca, occhi, pelle orecchio, denti, pertanto il posturologo deve interfacciarsi con diversi specialisti : odontoiatra, ortottista ,chirurgo vascolare. Questa disciplina studia nel complesso un sistema, non soltanto un singolo sintomo. Inoltre anche non si deve trascurare la valutazione bio – energetica per le somatizzazioni emozionali quali ansia, paura, collera, rabbia.
Cristina D’Esposito, specialista in Chirurgia Vascolare, Diagnostica Vascolare ed Ecodoppler ha illustrato il rapporto fra le Patologie vascolari e la posturologia al fine di poter effettuare una diagnosi precoce di tali disfunzioni ed evitarne la cronicizzazione con esiti invalidanti. Domenico d’Esposito odontoiatra, perfezionato in ortodonzia e implantologia, ha chiarito il rapporto. fra odontratia e posturologia” poiché il nostro corpo è collegato in ogni sua parte e l’organizzazione globale della bocca è connessa al recupero di forma e funzione. I recettori dunque più importanti, oltre a vari fattori emotivi e psicologici, sono la pelle, l’occhio, l’ orecchio e il vestibolo, il piede, le cicatrici, la mandibola e i denti”.
L’incontro seguito da un pubblico numerosissimo e interessato, che ha formulato diverse domande, è stato una vera fonte di informazione sui difetti di postura chiarendo come possono dipendere non solo da alterazioni dirette del nostro apparato locomotore, ma anche da patologie di altri distretti corporei. Numerose le prenotazioni per il Camper Salute Cypraea che, a distanza di pochi giorni, in Piazza Cota dalle ore 9,00 alle ore 19,00 ha espletato la Campagna di prevenzione con l’equipe dei dottori intervenuti al Convegno posturale. I componenti del Comitato Salute Cypraea impegnati nella preparazione per la campagna posturologica sono stati Cecilia Coppola, Rosanna Zavarese, Adriana Falcone, Antonella Barletta, Michele Russo comandante, Vittorio Pollio, Ettore Mstrogiacomo, Beppe Cicirelli, e il dott. Carlo Pepe del III settore nel Comune di Piano.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.