180 ATLETI A POZZUOLI PER LA COPPA ITALIA DI WINDSURF

Arriveranno domani a Pozzuoli i primi atleti che parteciperanno alla prima tappa della Coppa Italia di windsurf delle classi Techno 293 OD e Plus (di cui si disputerà anche la prova valida per l’assegnazione del trofeo nazionale Cadetti Kids) e RS:X, organizzata dall’ASD Black Dolphin del presidente Gianluca Montuoro.

In totale saranno 180 gli iscritti, di cui 15 dalla Campania e gli altri dalle altre regioni d’Italia, che si daranno battaglia nel campo di regata al largo del Lido Giardino a Lucrino da venerdì 9 a domenica 11 marzo.

L’atleta più attesa nella classe olimpica RS:X è Giorgia Speciale, marchigiana, pluricampionessa mondiale della classe Techno e grande speranza della vela italiana in vista delle prossime Olimpiadi giovanili di Buenos Aires. Ma ci sarà anche il laziale Luca Di Tomassi, campione europeo 2017 nella categoria Youth. Nella classe olimpica giovanile Techno 293 OD e Plus, invece, tra gli oltre centocinquanta iscritti figurano tantissimi ragazzi di interesse nazionale e con esperienza internazionale, come Aurora De Felici della LNI Ostia, o alcuni dei talenti locali, come Alice Novario (Black Dolphin), che lo scorso anno ha vinto la tappa campana del Campionato del Tirreno conquistando il terzo posto assoluto, o Antonio Quarto (RYCC Savoia), che nel 2017 alla sua prima gara nella categoria Esordienti ha vinto l’ultima prova del Campionato del Tirreno.

Il programma delle gare prevede nove prove da disputare nei tre giorni di regata. Si inizierà venerdì 9 marzo, con la prima partenza prevista alle ore 13, per proseguire sabato 10 (partenza ore 11) e concludere domenica 11, a partire dalle ore 10.30. Ogni giorno sono in programma tre prove, se le condizioni meteo lo permetteranno. Per agevolare le operazioni pre-regata l’Asd Black Dolphin ha predisposto sulla spiaggia del Lido Giardino cento metri di rastrelliere a disposizione degli atleti.

Una grande novità è rappresentata dalle riprese di Video Drone, che consentiranno agli appassionati di vedere sugli schermi a terra, in diretta, lo svolgimento delle regate. Tra questi ci saranno diverse classi degli istituti scolastici dell’area flegrea, coinvolti grazie all’interessamento dell’assessorato all’istruzione del Comune di Pozzuoli. Inoltre, sarà presente una delegazione del Ministero del Turismo delle Filippine che incontrerà i dirigenti di FederAlberghi Campi Flegrei per promuovere il territorio dell’arcipelago dell’oceano Indiano e avviare una collaborazione approfittando di questa manifestazione.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.