Universiadi Napoli 2019: Taglio del nastro al villaggio degli atleti

Si è tenuta al Piazzale Razzi della stazione marittima di Napoli la cerimonia di apertura del villaggio degli Atleti condotta da Lorenzo Lentini - Presidente del Cusi - e Manuela Di Centa, campionessa olimpica e Coordinatrice dei rapporti sportivi istituzionali di Napoli 2019, alla presenza di tutte le cariche istituzionale cittadine.

Si è tenuta al Piazzale Razzi della stazione marittima di Napoli la cerimonia di apertura del villaggio degli Atleti condotta da Lorenzo Lentini – Presidente del Cusi – e Manuela Di Centa, campionessa olimpica e Coordinatrice dei rapporti sportivi istituzionali di Napoli 2019, alla presenza di tutte le cariche istituzionale cittadine.
Un taglio molto accaldato, e molto veloce, data la temperatura sotto al sole, con lo sfondo il Vesuvio e il Golfo di napoli e una coreografia molto napoletana che richiama la sirena partenopea, il Sindaco, il presidente della Fisu Oleg Matystin e il presidente De luca hanno inaugurato col taglio del Nastro il villaggio composto al momento da due navi da crociera della Costa e di Msc a cui se ne affiancheranno nei prossimi giorni altre due .
Durante la Cerimonia ci sono stati anche momenti ludici, uno show acrobatico della compagnia “Sonics”, mentre in chiusura i ragazzi della scuola di danza napoletana Mart Dance si sono esibiti sulle note di “Glory”, la melodia ufficiale della 30^ Summer Universiade, scritta dal compositore napoletano Stefano Gargiulo, già divenuta vera e propria colonna sonora della manifestazione.
Dopo il Taglio i responsabili delle navi hanno condotto i giornalisti in un giro di benvenuto nelle navi da crociera in cui verrano ospitati i circa quattromila, tra atleti e delegati, che alloggeranno sulle navi MSC Lirica e Costa Victoria, ormeggiate nel Porto di Napoli fino al 16 luglio.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.