“Sii Saggio, Guida Sicuro” va all’Università

"Sii Saggio, Guida Sicuro" va all'Università

Il roadshow “Sii Saggio, Guida Sicuro”, giunto alla sua ottava edizione, che punta a stimolare la discussione e la riflessione sui temi della sicurezza stradale, ha fatto tappa all’Università degli Studi di Napoli Federico II .

Il roadshow “Sii Saggio, Guida Sicuro”, giunto alla sua ottava edizione, che punta a sensibilizzare i giovani ai corretti comportamenti da assumere in strada, ha fatto tappa all’Università degli Studi di Napoli Federico II.

All’incontro sono intervenuti Piero Salatino, Presidente della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base, Maurizio Giugni, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale, Andrea Prota, Direttore del Dipartimento di Strutture per l’Ingegneria e l’Architettura, Michelangelo Russo, Direttore del Dipartimento di Architettura, Giovanni Lucchese, Dirigente dell’Ufficio della Conferenza provinciale permanente della Prefettura e di Coordinatore dell’Osservatorio provinciale sull’incidentalità, Riccardo Rigacci, Amministratore Delegato di Tangenziale di Napoli, Alfonso Montella, Professore di Sicurezza Stradale Università di Napoli Federico II e Presidente Commissione Scientifica Associazione Meridiani, il tenete colonnello Alessandro Dominici, Comandante Nucleo Radiomobile Arma dei Carabinieri Napoli e Ada Minieri, Responsabile Progetto Scuola dell’Associazione Meridiani. A coordinare i lavori Vanni Fondi, Caporedattore Corriere del Mezzogiorno.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.