Ischia, 83a FESTA A MARE AGLI SCOGLI DI SANT’ANNA

Ischia, 83a FESTA A MARE AGLI SCOGLI DI SANT’ANNA

Organizzata dal Comune di Ischia, l’83esima edizione della “Festa a Mare agli Scogli di Sant’Anna” è stata presentata in conferenza stampamercoledì 22 luglio 2015 alle ore 11:30 presso l’Hotel Miramare e Castello di Ischia. Per la prima volta nella storia della Festa a Mare agli Scogli di Sant’Anna, la direzione artistica è affidata ad una donna: Mariagrazia Nicotra presenta l’edizione 2015 dell’antichissima celebrazione ischitana che vede la definizione “Festa a Mare agli Scogli” da precedenti riti propiziatori che si davano come “scadenze di cicli naturali”. A questa tradizione fortemente radicata si sovrappose la ricorrenza cattolica di Sant´Anna, protettrice delle partorienti. Sono intervenuti: Giosuè Mazzella, Assessore al Turismo, Luigi Di Vaia, consigliere comunale, Mariagrazia Nicotra, direttore artistico, Bruno Garofalo, regista, Gennaro Monti, autore dei testi, ele associazioni delle barche partecipanti alla presente edizione.

In uno scenario come quello di Ischia Ponte e del Castello Aragonese, dal 23 al 26 luglio 2015, prende vita una “festa di tutti”. Nata nel 1932, la Festa a Mare agli Scogli di Sant’Anna (www.santannaischia.it) dedicata alle donne, alle partorienti, quest’anno avrà un tocco di rosa e come tema principale quello della “rinascita”. Lei è Mariagrazia Nicotra, scenografa e costumista ischitana che vanta un curriculum d’eccezione. Quattro i temi centrali affidati alle barche: aria, fuoco, acqua, terra. In questo modo, le barche saranno sempre le protagoniste, così come l’incendio del Castello Aragonese sull’immancabile “Blu Dolphin” di Stephen Schlaks e lo spettacolo pirotecnico-musicale. A costruire le barche saranno quattro Associazioni tra Ischia e Procida: Actus tragicus, l’Isola dei Misteri, Largo dei Naviganti e Pro Casamicciola.

Ospite d’eccezione, l’attore italiano Gabriele Rossi.