L’EDITOREEL: Cosa fare se si è vittime di truffe romantiche

Truffe romantiche: Cadere nella trappola pare non sia così difficile e quando il raggiro si rivela, forse può essere troppo tardi e la vergogna ed il panico possono far credere di non poter far nulla per uscirne. Non è così.

 

 

Truffe romantiche: Cadere nella trappola pare non sia così difficile, soprattutto se ci si sente soli, deboli, smarriti o semplicemente annoiati.

Ma quando il raggiro si rivela, forse può essere troppo tardi e la vergogna ed il panico possono far credere erroneamente di non poter far nulla per uscirne. Non è così.

È ciò che affermano i professionisti e forze dell’ordine. Proprio sul cosa fare quando ci si ritrova vittime di ricatti originati da sexting online lo ha spiegato a Radio24 l’avv. Piera Di Stefano, la mia amica, esperta nella tutela della reputazione online alla quale io per prima mi rivolgo anzi, rompo le scatole, quando ho bisogno di verificare o semplicemente comprendere alcune tematiche delle quali ho poco o nessuna conoscenza.

Non vi dico altro, perché i reel hanno un tempo limitato, ma vi lascio il link alla puntata se l’argomento vi interessa.

Ma anche se non vi interessa, conoscere il fenomeno non fa male e potrebbe tornarvi utile per aiutare qualcuno.

Ascolta qui 👇

https://www.radio24.ilsole24ore.com/programmi/due-denari/puntata/trasmissione-marzo-2023-120802-AEklyWzC?fbclid=PAAaYpCNME7uaZ66cfYs8GnMrHIE9z4DyzFfASc8dqz5Roq9vsI-50oJxKsO4

………

L’editoreel è la nuova #rubrica  @specialnews-kappaelle  pensata per i #socialmedia con lo #scopo di riportare brevi #considerazioni e #pensieri personali in una nuova e più moderna modalità di #comunicazione

About Author