In Veneto arrivano stanze panoramiche, malghe bivacchi e rifugi in alta quota

Lo indica una delibera della Giunta regionale del Veneto, che è stata approvata e trasmessa al Consiglio regionale per la prosecuzione dell’iter e prevede un disegno di legge di modifica dell’articolo 27 ter “Strutture ricettive in ambienti naturali” della legge regionale 14 giugno 2013 numero 11 su “Sviluppo e Sostenibilità del Territorio”.

L'accesso a questo articolo è riservato a sostenitori e partners.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.