Marisa Cuomo insignita del titolo di «Magistra di Civiltà Amalfitana»

La seconda donna in assoluto a ricevere il riconoscimento che quest’anno è stato intitolato a Giovanni Punzo, piccolo proprietario terriero, che nel testamento dettato all’età di cento anni, lasciò al monastero dei SS. Ciriaco e Giulitta di Atrani una “petia de vinea sita nella località Fusculo, presso il Castello di Lettere”. 

Vuoi leggere o scaricare questo articolo? Ti chiediamo un contributo di 1,00 euro, senza rinnovo automatico. Questo ci permette di evitare le fastidiose pubblicità mantenendo la credibilità delle informazioni. Effettuata la donazione riceverai l'accesso free per una settimana
  • Loggedin Security.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.