#wowchallenge: dal virtuale al reale

Iniziano ad avere luogo i primi incontri del progetto WOW – Women On Women, lanciato lo scorso marzo tra Londra e Napoli e volto a dare voce alle donne in carriera, esempi di resilienza e determinazione; il tutto da un’idea di Marianna Penna, napoletana residente a Londra, dove opera come responsabile di LEXeFISCAL, nota società di consulenza legale e fiscale.

Il primo incontro si è tenuto a Nepi, in provincia di Viterbo, il primo maggio, ed ha visto la partecipazione delle aderenti romane al progetto: in pieno spirito di community, il summit è avvenuto grazie all’ospitalità di una delle partecipanti, Katiuscia Laneri – fondatore e direttore responsabile di Kappaelle.net – anche grazie all’allentamento dei vincoli agli spostamenti decisi a causa del Covid-19. Al meeting hanno dunque partecipato Isidora e Dragana Moles, soprano ed Ornella Lotti, fotografa e titolare dello Studio Fotografico DomusPhoto.

Dopo i numerosi incontri online che hanno dato corpo al progetto da marzo ad oggi, il summit è stata finalmente l’occasione per vedersi dal vivo, poter confrontare faccia a faccia le proprie esperienze, mettere in campo idee e proposte, scambiarsi suggerimenti su come valorizzare i propri brand e le proprie attività professionali.

C’è stato anche tempo per un gustoso siparietto finale, quando Marianna Penna si è accorta che la ciotola della gattina di casa, Monkina, recava la scritta “WOW”.

Di lì a nominare Monkina mascotte del progetto il passo è stato breve. Anche perché, pur essendo nata con una zampina mancante e con l’altra malformata (ecco spiegato il nome…), Monkina conduce una vita piena e felice (come da pagine Facebook e Instagram) : è un esempio di forza, dolcezza e resilienza, proprio i valori delle donne imprenditrici e professioniste che il progetto WOW intende mettere in evidenza.

Una settimana dopo c’è stato il secondo summit, questa volta a Napoli, ospiti di Marianna Penna, come da video:

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.