Covibesity: la nuova pandemia nei bambini

Si tratta di un’emergenza che può avere un impatto particolarmente grave in Italia dove l’obesità infantile rappresenta già un grave problema di salute pubblica con molti risvolti di carattere sociale.

Vuoi leggere o scaricare questo articolo? Ti chiediamo un contributo di 10 euro (0,027 centesimi al giorno), senza rinnovo automatico, per evitare le fastidiose pubblicità e per divulgare la tua iniziativa attraverso i canali social e la news letter. Pensa, non abbiamo messo in conto né l'impegno di chi gestisce e crea i contenuti né il costo dell'attrezzatura.
  • Loggedin Security.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.