Rinasce l’Associazione Allevatori Campania-Molise

Dopo dieci anni di commissariamento rinasce l'Associazione Allevatori della Campania, allargando la rappresentanza anche al Molise. Il nuovo consiglio direttivo si è riunito presso la Camera di Commercio di Napoli, approvando all'unanimità l’esecutivo. Presidente è Davide Minicozzi, allevatore sannita di 34 anni, con alle spalle una solida esperienza sindacale oltre alla presidenza del Distretto Agroalimentare di Qualità Sannio e al Consorzio Gal Fortore. Vice presidente è Catia Gravina, allevatrice casertana di 41 anni, che è anche presidente del Distretto Agroalimentare di Qualità Filiera Zootecnica Latte Campana.

Vuoi leggere o scaricare questo articolo? Ti chiediamo un contributo di 10 euro (0,027 centesimi al giorno), senza rinnovo automatico, per evitare le fastidiose pubblicità e per divulgare la tua iniziativa attraverso i canali social e la news letter. Pensa, non abbiamo messo in conto né l'impegno di chi gestisce e crea i contenuti né il costo dell'attrezzatura.
  • Loggedin Security.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.