Pesca: Regione Veneto proroga le concessioni in aree demaniali

La Giunta regionale del Veneto ha prorogato fino al 31 dicembre 2022 la scadenza delle concessioni in essere nelle aree del demanio marittimo per acquacoltura e i provvedimenti autorizzativi delle attività nelle lagune del Delta del Po, nei comuni di Porto Tolle, Porto Viro e Rosolina.

Vuoi leggere o scaricare questo articolo? Ti chiediamo un contributo di 1,00 euro, senza rinnovo automatico. Questo ci permette di evitare le fastidiose pubblicità mantenendo la credibilità delle informazioni perché non siamo interessati alla quantità di click. Effettuata la donazione riceverai l'accesso free per una settimana
  • Loggedin Security.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.