Case di riposo: In Veneto bonus anti-Covid

Con due provvedimenti, distinti ma interconnessi, la Giunta regionale del Veneto interviene in soccorso del sistema delle case di riposo e dei centri diurni per anziani, in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria da Covid 19: la flessione del numero di ospiti, il blocco di nuovi ingressi e il conseguente calo degli introiti, insieme ai maggiori oneri di prevenzione, sanificazione e strutturali dettati dalle misure di contenimento del contagio, ipotecano la sostenibilità economico-finanziaria di molte tra le 346 strutture residenziali e semiresidenziali accreditate dalla Regione Veneto.

Vuoi leggere o scaricare questo articolo? Ti chiediamo un contributo di 1,00 euro, senza rinnovo automatico. Questo ci permette di evitare le fastidiose pubblicità mantenendo la credibilità delle informazioni perché non siamo interessati alla quantità di click. Effettuata la donazione riceverai l'accesso free per una settimana
  • Loggedin Security.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.