Cooperativa noleggia napoletani da schifo a tv d’inchiesta

E' nata a Napoli,  col nome di “Chella Munnezz ‘e Napule”, per venire incontro alle necessità di trasmissioni televisive di approfondimento giornalistico "obbligate".  L'idea è del giornalista e scrittore Pino Aprile che sul suo blog pubblica tanto di tariffario:

Vuoi leggere o scaricare questo articolo? Ti chiediamo un contributo di 1,00 euro, senza rinnovo automatico. Questo ci permette di evitare le fastidiose pubblicità mantenendo la credibilità delle informazioni perché non siamo interessati alla quantità di click. Effettuata la donazione riceverai l'accesso free per una settimana
  • Loggedin Security.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.