Esplosione in laboratorio russo: “Torna il rischio vaiolo” è fake news

Provette di Vaiolo ed Ebola lavorate ed analizzate nei laboratori di ricerca russi ed americani

La verità in questo caso, pertanto, è che non vi è alcun rischio di dover riaffrontare malattie già debellate, e che situazioni di allarmismo mediatico creano solo più confusione. Il vaiolo, così come Ebola e Antrace, possono dire addio ai loro sogni di guerra: il mondo, anche se ferito, sa come tenere saldo il proprio “scudo medico”.

Vuoi leggere o scaricare questo articolo? Ti chiediamo un contributo di 10 euro (0,027 centesimi al giorno), senza rinnovo automatico, per evitare le fastidiose pubblicità e per divulgare la tua iniziativa attraverso i canali social e la news letter. Pensa, non abbiamo messo in conto né l'impegno di chi gestisce e crea i contenuti né il costo dell'attrezzatura.
  • Loggedin Security.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.