Esplosione in laboratorio russo: “Torna il rischio vaiolo” è fake news

Provette di Vaiolo ed Ebola lavorate ed analizzate nei laboratori di ricerca russi ed americani

La verità in questo caso, pertanto, è che non vi è alcun rischio di dover riaffrontare malattie già debellate, e che situazioni di allarmismo mediatico creano solo più confusione. Il vaiolo, così come Ebola e Antrace, possono dire addio ai loro sogni di guerra: il mondo, anche se ferito, sa come tenere saldo il proprio “scudo medico”.

Vuoi leggere o scaricare questo articolo? Ti chiediamo un contributo di 1,00 euro, senza rinnovo automatico. Questo ci permette di evitare le fastidiose pubblicità mantenendo la credibilità delle informazioni perché non siamo interessati alla quantità di click. Effettuata la donazione riceverai l'accesso free per una settimana
  • Loggedin Security.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.