DONNE CHE CORRONO PER ALTRE DONNE: A BIBIONE IN ROSA VINCE LA SOLIDARIETA’

A Bibione in rosa, oggi, ha vinto la solidarietà. Oltre 1500 donne hanno partecipato alla manifestazione organizzata da  Palextra Events, in collaborazione con il Running Team Conegliano.

Dopo la pioggia dello scorso anno, l’edizione 2018 di Bibione in rosa è stata accompagnata da uno splendido sole che ha reso la festa ancora più bella. Dopo la partenza da Piazza Fontana, le partecipanti si sono divise tra i due tracciati – 6 e 9 chilometri – che hanno attraversato il cuore di Bibione, percorrendo per un lungo tratto anche la pista ciclabile che delimita la spiaggia.

In prima fila, il gruppo Ugo, acronimo che sta per “Unite Gareggiamo Ovunque”. Un team padovano che pratica il Dragon Boat come attività riabilitativa per le donne operate di tumore al seno. Poi, con il ritorno delle donne in Piazza Fontana, la festa è proseguita con l’animazione del dj Michele Patatti, che ha coinvolto le partecipanti a Bibione in rosa in canti e balli di gruppo.

Si è corso – e camminato – per divertimento.  Ma anche per dire che la malattia è una sfida che si può vincere. Il ricavato della manifestazione – tolti i costi organizzativi – sarà infatti devoluto a Sole Donna, (www.soledonna.org), associazione che opera dal 1999 in provincia di Venezia (all’ospedale di Dolo e nel comprensorio dell’ULSS 3 Serenissima, distretto di Mirano-Dolo), accompagnando la riabilitazione delle donne operate di tumore al seno, a cui offre assistenza medica e supporto psicologico.

Visto il carattere benefico e non competitivo di Bibione in rosa, non erano previste classifiche. Una menzione speciale va però ai tre gruppi più numerosi. I loro nomi? Pink Positive, di Cervignano del Friuli, la Palestra Just Fit, di Conegliano, e il Gruppo Andos, di Portogruaro. Applausi.

Intanto, a proposito di corse al femminile, Palextra Events e il Running Team Conegliano stanno per lanciare il lungo conto alla rovescia che condurrà alla seconda edizione della Rosa di Conegliano. L’appuntamento è per il 3 marzo 2019. Le iscrizioni apriranno il 1° ottobre. Le donne che corrono sono un fiume di passione che non si ferma mai.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.