Sant’Anastasia, nel week end parte la seconda edizione di Spiritual Theatre

Passione napoletana e un omaggio a Pino Daniele: sono gli spettacoli inaugurali della seconda edizione di Spiritual Theatre, rassegna di eventi indetta dal Comune di Sant’Anastasia con i Comuni di Massa di Somma e Castello di Cisterna e l’Assessorato allo Sviluppo e Promozione Turistica della Regione Campania allo scopo di valorizzare i luoghi del culto religioso per rilanciare il turismo all’ombra del Vesuvio.

Si parte venerdì 27 aprile alle 21.30 al Teatro Metropolitan di Sant’Anastasia con Carmine De Domenico (nella foto), tenore lirico leggero molto apprezzato dalla critica, che sarà protagonista di “Passione napoletana”. Il giorno seguente sarà la volta del “Pino Daniele experience”: sempre alle 21.30 e sempre al Metropolitan è infatti in programma lo spettacolo musicale con la tribute band.

Sant’Anastasia: un paese da scoprire e da vivere. Storia, cultura, arte; un insieme di colori, profumi e sapori che fanno della nostra terra una ricchezza unica – spiega Lello Abete, sindaco del Comune di Sant’Anastasia – Sotto l’arco protettivo della Madonna del centenario Santuario ed all’ombra del Monte Somma potremo apprezzare eventi e spettacoli che faranno da cornice ed esalteranno lo splendore dei nostri luoghi e la genuinità della nostra gente.  Questo è Spiritual Theatre, questa è Sant’Anastasia”.

La rassegna proseguirà con Federico Salvatore in “Trio acustico” il 5 maggio alle 21 nel centro storico di Massa Di Somma, dove sabato 6 maggio (ore 21) è in programma uno spettacolo con artisti di strada. La settimana seguente (12 maggio, ore 21.30) al teatro Metropolitan arriva Simone Schettino. Il 19 maggio allo stadio comunale di Sant’Anastasia concerto di Gigi D’Alessio (alle ore 22). A seguire (20 maggio, ore 21.30) all’Abbazia di Castello di Cisterna spettacolo di musica, danza e recitazione a cura dell’associazione The Guitar school. Chiusura il 25 maggio al Santuario della Madonna dell’Arco (ore 21) con lo spettacolo musicale “Coro della Pietà de’ Turchini” a cura di Davide Troia.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito ad eccezione del concerto di Gigi D’Alessio, per il quale è previsto un biglietto del costo di 10 euro

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.