INAUGURA A FONTANELLE (TV) IL PERCORSO CICLO PEDONALE GIRAMONTICANO

Il presidente veneto ha infine annunciato che sarà pronta nei prossimi mesi una piattaforma informatica per mappare e mettere in rete tutti i percorsi ciclabili del Veneto, che potranno così essere fruiti con più facilità da residenti e turisti.

“La Regione crede ai progetti per la realizzazione di piste ciclabili e crede ai ‘green tour’ per l’opportunità che offrono di svolgere una sana attività fisica. Da quando sono  Governatore del Veneto abbiamo realizzato 500 chilometri di percorsi ciclabili e su questo fronte intendiamo continuare a investire anche in futuro”.

Lo ha detto il presidente della Regione del Veneto inaugurando stamane a Fontanelle, in provincia di Treviso, l’itinerario naturalistico ciclo pedonale del fiume Monticano denominato “GiraMonticano”, un’opera di valorizzazione del sistema degli argini e golene di questo corso d’acqua, che interessa, oltre a Fontanelle, interessa i territori di Motta di Livenza, Gorgo al Monticano e Oderzo.

“A conferma dell’attenzione che prestiamo a questo genere di interventi – ha sottolineato il Governatore – ricordo che quest’opera ha un costo di 880 mila euro e che la Regione contribuisce con ben 750 mila euro. E alle amministrazioni che ci chiedono di collegare il “GiraMonticano” al “GiraLivenza”, se ci verrà presentato il progetto, siamo disponibili a valutare i costi e a verificare la possibilità di darvi una mano”.

Il presidente veneto ha infine annunciato che sarà pronta nei prossimi mesi una piattaforma informatica per mappare e mettere in rete tutti i percorsi ciclabili del Veneto, che potranno così essere fruiti con più facilità da residenti e turisti e ha fatto un appello ad andare a votare il 22 ottobre, al referendum per l’autonomia del Veneto: “è una grande sfida – ha concluso – e a prescindere da quello che ognuno voterà, l’importante è che i veneti si rechino alle urne”.

 

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.