Al via a Napoli IL SALONE DELLO STUDENTE: Scuola tra orientamento e lavoro

Mercoledì 8 e giovedì 9 marzo, dalle 9.00 alle 14.00, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli torna Campus Orienta! Il Salone dello Studente, la manifestazione itinerante, organizzata da Class Editori,

dedicata all’orientamento post-scolastico, che lo scorso anno ha visto nella tappa napoletana il coinvolgimento complessivo di circa 20 mila ragazzi delle classi quarte e quinte superiori e di circa 400 insegnanti.

Vicini alla chiusura del ciclo delle scuole superiori i ragazzi sono alle prese con la scelta più importante: quale università scegliere? Meglio specializzarsi in un settore specifico e cercare un corso professionale per poi entrare subito nel mondo del lavoro? Quale oggi il percorso formativo che offre più opportunità di lavoro in futuro?

Per aiutare i ragazzi in questa difficile scelta il Salone di Napoli gli dedica 50 proposte formative e professionali e 20 convegni e incontri diretti con le più importanti università pubbliche e private, tradizionali e online, scuole di formazione, Enti e Istituzioni, oltre alle accademie del design e del fashion. In particolare, gli studenti potranno assistere alle presentazioni delle offerte formative per studiare in Italia e all’estero, e partecipare a incontri sulla conoscenza di arti e mestieri focalizzati sulle peculiarità territoriali, o prendere parte a incontri per l’orientamento al lavoro.

L’apertura dei lavori, prevista domani alle ore 9.30, vedrà la partecipazione di Alessandra Clemente, Assessore ai Giovani del Comune di Napoli, Donatella Chiodo, Presidente della Mostra d’Oltremare e Domenico Ioppolo, COO di Campus Editori.

Il rapporto scuola-lavoro, la psicologia dell’orientamento, i lavori del futuro e le soft skills sono le tematiche principali che saranno sviluppate nel corso di questa nuova edizione napoletana che vede una sempre più un coinvolgimento delle Università del territorio come l’Università degli Studi di Napoli Federico II, l’Università degli Studi di Napoli Parthenope, l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, l’Università degli Studi del Sannio e l’Università telematica  Pegaso.

Nell’edizione 2017 la manifestazione amplia il bagaglio informativo a contenuti innovativi, dedicati non solo alle proposte di formazione universitaria e accademica, ma anche all’approfondimento dei mutamenti che, già oggi, ma sempre di più nei prossimi anni, interesseranno il mondo del lavoro e che vedono nell’istruzione post-diploma un veicolo fondamentale al Job Placement.

Negli incontri in programma nella due giorni si esploreranno Le professioni del futuro, dove verranno illustrati i nuovi mestieri, le competenze richieste e il ruolo della formazione e lo scenario del mondo del lavoro nei prossimi 10 anni, e le opportunità offerte dalla Legge 107 sull’Alternanza Scuola Lavoro, la collaborazione tra scuola, istituzioni e aziende, e Job Placement.

A quest’ultimo incontro, che si terrà all’interno del Teacher’s corner, l’area dedicata agli insegnati, parteciperanno: Luigia Melillo, direttrice Centro EuroMediterraneo per il Lifelong Learning CELL dell’Università Telematica Pesago, Emmanuela Spedaliere e Christian Iorio della sezione Marketing Teatro San Carlo di Napoli e Domenico Ioppolo, COO di Campus Editori.

Un focus di grande attualità sul nuovo sistema duale, verso un sistema strutturato di formazione professionale continua così da facilitare e arricchire il passaggio dal mondo dell’istruzione a quello della professione.

Sarà inoltre affrontata la psicologia dell’orientamento in un incontro a cura di Sergio Bettini, sui bisogni e i sogni dei giovani d’oggi che si apprestano ad affrontare il futuro.

All’interno del Salone gli studenti potranno usufruire dei seguenti servizi:

–       Prove simulate dei test d’ammissione alle facoltà a numero programmato a cura di Alpha Test e Hoepli Test,

–       Incontri con gli esperti di orientamento, con un’area dedicata ai colloqui one to one dove un pool di psicologi dedicherà ai giovani sedute di colloquio gratuito e personalizzato,

–       Test per misurare attitudini e competenze linguistiche a cura di Cambridge English.

–       Colloqui one to one con gli psicologi dell’orientamento

Il 2017 vedrà inoltre la terza edizione della ricerca che ha l’obiettivo di indagare il mondo dei giovani, per scoprire il loro pensiero riguardo la scuola, il lavoro e il futuro, condotta in collaborazione con il prof. Pietro Lucisano e la dott.ssa Emiliane Rubat Du Mèrac della Università Sapienza di Roma,

Campus Orienta-Il Salone dello Studente è un evento realizzato da Class Editori con il patrocinio del della Rappresentanza Italiana della Commissione Europea.

Si ringraziano l’Università Telematica Pegaso e la collaborazione di Aspic Napoli-Avellino.

L’ingresso al Salone dello Studente è gratuito.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.