Ad Arzano “Giochi d’Impasto” di Ciro Savarese e Salvatore Kosta

La pizzeria Anema e Pizza di Arzano (Na), in collaborazione con Laura Gambacorta, ha organizzao “Giochi d’impasto”, una serata di degustazione in cui sono state proposte pizze realizzate con diverse tipologie di farina.

A prepararle Ciro Savarese, pizzaiolo-patron di Anema e Pizza, e il “tecnologo degli impasti” Salvatore Kosta, abitualmente ai comandi de La Grotta del Buono di Aversa ma per una sera ospite dell’amico Savarese.
Nel corso della serata ogni pizza è stata proposta con due tipologie d’impasto, il primo con farine di tipo 0 e il secondo con farine di tipo 1, in modo da consentire agli ospiti di effettuare un confronto e di esprimere le proprie preferenze. Due le pizze in degustazione: la classica per eccellenza, la Margherita con pomodoro San Marzano e mozzarella di bufala e aggiunta di parmigiano a scaglie; e poi, novità assoluta, la Saint Marcel, che porta a nozze il gorgonzola al cucchiaio Carozzi con il prosciutto crudo Saint Marcel etichetta nera. Le stesse farine sono state usate anche per l’impasto del pane che ha accompagnato fette di prosciutto sia crudo che cotto e il gorgonzola.
Il percorso degustativo, accompagnato dalle birre artigianali umbre San Biagio, si è chiuso in dolcezza con i gelati di Pina Molitierno di Vanilla Ice Lab.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.