TERREMOTO: BOTTACIN, “RAGAZZI IN CLASSE GRAZIE AI NOSTRI ALPINI”

“Complimenti ai volontari alpini del Veneto e del Nordest: grazie a loro un centinaio di ragazzi di Arquata del Trento possono iniziare regolarmente l’anno scolastico…

I volontari delle ‘penne nere’ hanno montato a tempo di record tre prefabbricati nel campo sportivo di Arquata del Tronto, che funzioneranno da scuola temporanea per tutto l’inverno”.

L’assessore alla Protezione Civile del Veneto, Gianpaolo Bottacin, sottolinea con orgoglio il tempismo e la generosità del gruppo volontari degli Alpini che ha allestito una ‘scuola da campo’ che ospita un centinaio di alunni, dalle materne alle medie, del comune marchigiano investito dal terremoto dello scorso 24 agosto.

“I nostri alpini hanno il cuore grande e sono sempre una garanzia di affidabilità, professionalità – conclude Bottacin – pronti a partire e a rimboccarsi le maniche per aiutare popolazioni e comunità in difficoltà. In questa occasione hanno dato il meglio di sé, montando in soli tre giorni la struttura provvisoria che ospiterà le aule. Così si potrà restituire ai più piccoli almeno uno scampolo di ordinaria normalità, nella tragedia che ha sconvolto la vita del loro paese”.