VENETO, VIA ALLA NUOVA SOCIETA’ PER GESTIONE AUTOSTRADA VENEZIA-TRIESTE

La Giunta regionale in data odierna ha approvato il provvedimento per la costituzione della nuova Società, la cui denominazione sarà “Società Autostrade Alto Adriatico S.p.A.”, che sostituirà Autovie Venete S.p.A. nella gestione dell’autostrada Venezia – Trieste con diramazioni Palmanova – Udine e Portogruaro – Pordenone.

Nel darne comunicazione il vicepresidente Gianluca Forcolin fa presente che la nuova Società verrà costituita, con un capitale iniziale di sei milioni di euro, insieme alla Regione Friuli Venezia Giulia, che il 9 marzo scorso ha approvato analogo provvedimento, e sarà pertanto interamente pubblica. Una volta costituita, la Società verrà iscritta quale organismo in house delle due pubbliche amministrazioni nell’elenco ANAC secondo quanto previsto dalla legge.

“La nuova società, che si colloca all’interno del quadro normativo nazionale ed europeo, nasce – sottolinea Forcolin – nella consapevolezza che le politiche infrastrutturali rappresentano uno dei settori di intervento pubblico di maggior rilevanza. Il mantenimento in mano pubblica di questa tratta autostradale attraverso una società in house quindi ha lo scopo di garantire un regolare e soddisfacente svolgimento del servizio, assicurando nel contempo una modalità di gestione efficiente e professionalmente adeguata alla complessità di questo settore”.

Con il provvedimento odierno sono stati approvati l’Atto costitutivo, lo Statuto e l’Accordo tra le due Regioni per l’esercizio del controllo analogo congiunto sulla nuova Società.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.