VENETO, CELEBRAZIONI DELLA GRANDE GUERRA: EVENTO CONCLUSIVO CON IL MINISTRO STEFANI

Sarà presente anche il ministro per gli affari regionali e le autonomie, Erika Stefani, insieme agli assessori all’istruzione, Elena Donazzan e alla cultura, Cristiano Corazzari, sabato prossimo, 20 ottobre, a Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (Pd), alla chiusura delle celebrazioni del Centenario della Grande Guerra promosse dalla Regione del Veneto.

Un evento conclusivo, a ingresso libero, con un programma (vedi allegato) ricco di iniziative musicali, teatrali, cinematografiche, espositive e didattiche, di conferenze e rievocazioni storiche, al quale sono invitati scuole, studenti e cittadini.

“In questi anni – sottolinea Corazzari – la Regione ha realizzato un articolato piano di iniziative di valorizzazione delle testimonianze che documentano il conflitto, puntando essenzialmente alla conservazione, al recupero, alla fruizione e alla comprensione di tale patrimonio fatto di siti, memorie, monumenti e musei. Abbiamo voluto far emergere la valenza storica, identitaria e simbolica di questa eredità, per contribuire attraverso il ricordo a diffondere un messaggio di fratellanza e concordia tra i popoli, che non si esaurisca con la fine di queste celebrazioni”.

“Il nostro obbiettivo – aggiunge Donazzan – è stato quello di far conoscere le storie di luoghi e di uomini che nel Veneto sono stati protagonisti durante il conflitto, ottenendo una grande partecipazione e un forte coinvolgimento di scuole, associazioni e cittadini. Altri soggetti istituzionali e numerosi Enti locali ci hanno seguito in questo percorso, sommando le loro iniziative alle nostre, rendendo così un doveroso omaggio a chi ha sacrificato la propria vita per la Patria, ma anche alla nostra terra, al Veneto, che fu uno dei principali teatri di quel drammatico conflitto”.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.