UNIVERSIADE: Sport e Religioni al San Carlo

Meravigliosa serata nella splendida cornice del Teatro di San Carlo, l’evento interreligioso “Sport e Religioni per la Pace”, pensato dall’ufficio cultura della Curia di Napoli per favorire l’incontro tra le diverse religioni di appartenenza dei tanti atleti partecipanti all’Universiade.

Meravigliosa serata nella splendida cornice del Teatro di San Carlo, l’evento interreligioso “Sport e Religioni per la Pace”, pensato dall’ufficio cultura della Curia di Napoli per favorire l’incontro tra le diverse religioni di appartenenza dei tanti atleti partecipanti all’Universiade.
La serata è stata aperta dagli interventi dell’Orchestra Liceo Musicali e dell’Orchestra Conservatorio a Majella dirette dai Maestri Leonardo Quadrini e Carlo Morelli.
L’Orchestra Big Band diretta da Morelli, il Coro Polifonico di Napoli diretto da Luigi Grima, il Coro di Voci Bianche del Teatro di San Carlo diretto da Stefania Rinaldi e la compagnia Ivir Danza di Irma Cardano
Si sono susseguiti senza soluzione di continuità, orchestre musicali e varie rappresentanze religiose nei loro abiti tradizionali il gruppo Buddista Sri Ridma, la Comunità Baha’i, l’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai, la Comunità Ebraica, la Comunità Dzogchen di Namdeling e la Comunità Islamica Nasheed.
I gruppi buddisti con balli e musiche molto suggestive che hanno evocato in pieno tutto il fascino della loro cultura.
Al termine di questa toccante serata, centinaia di persone sul palco i ballerini, le voci bianche e tutti insieme hanno intonato in onore della nostra città che li sta ospitando “o sole mio” e “ we are the world “.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.