Un Robot al pianoforte nel Convento di San Domenico Maggiore

[vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_video link=”http://youtu.be/SvFt5NQZQIw?t=1m4s”][/vc_column][/vc_row]

In occasione della Master Class dell’ Accademia, realizzata in collaborazione con il Politecnico Internazionale ‘Scientia et Ars’ di Vibo Valentia per il conseguimento del Diploma Accademico di I e II Livello in ‘Musica, Spettacolo, Scienza, Tecnologia del Suono e dell’ Immagine’ (ai sensi e per gli effetti dei D.M. 30 luglio 2004 n. 77 e 4 settembre 2003 n. 462) MASSIMO FARGNOLI presenta il Concerto TEO TRONICO & FRIENDS        Robot musicali ideati, costruiti e controllati dal vivo dall’inventore  Matteo Suzzi special guest and ghost pianist ROBERTO PROSSEDA musiche di D. Scarlatti, Mozart, Mendelssohn, Chopin, Liszt, Joplin, Elton John, Queen, Dire Straits, Bon Jovi, The Bugles, Police

 sabato 7 giugno 2014 ore 20.00  Convento di San Domenico Maggiore – Sala del Refettorio

Tale evento, che vedrà il celebre pianista Roberto Prosseda eseguire alcune composizioni di Scarlatti, Mendelssohn, Chopin, Liszt, Joplin, interagendo poi con i Robot, è organizzato dall’Accademia Musicale Napoletana (gloriosa Istituzione italiana fondata da Alfredo Casella nel 1933, istitutrice dal 1952 del Concorso Pianistico Internazionalead egli intitolato) e promossodall’ Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. Esso si svolge presso il Convento di San Domenico Maggiore dove è allestita “Una Mostra Impossibile” curata dall’ Associazione Pietrasanta, che sarà possibile visitare prima o dopo l’ Incontro. in collaborazione la Steinway & Sons, attraverso l’antica Ditta Alberto Napolitano di Piazza Carità in Napoli (1840) e l’ Associazione Pietrasanta.

CHI È TEO TRONICO?  Teo Tronico (Imola, 2012), ideato e costruito da Matteo Suzzi, è un pianista-robot che suona il pianoforte con notevole controllo dinamico e dell’ articolazione, grazie alle sue 53 dita e alla tecnologia che consente di muoverle con grande precisione e velocità. E’ stato presentato nel circuito concertistico dal pianista Roberto Prosseda, che dal marzo 2012 tiene lezioni-concerto con Teo Tronico sul rapporto tra riproduzione e interpretazione musicale. Nel 2012 debutta in televisione su Canale 5, partecipando a “Italy Got Talent”. Ha debuttato con orchestra il 26 agosto 2012 con i Berliner Symphoniker diretto da Michelangelo Galeati presso la prestigiosa Philharmonie di Berlino.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.