Un concorso per spedire un messaggio su Mercurio

Chiunque può partecipare al concorso per spedire un messaggio su Mercurio, a bordo di BepiColombo, per la missione il cui lancio è previsto entro l’anno, con video, cartoline, foto e lettere. C’è tempo per partecipare fino al 9 aprile e si prevede solo un vincitore.L’iniziativa, dedicata al fisico italiano Giuseppe Colombo, è dell’agenzia spaziale giapponese Jaxa, che organizza la missione con l’Agenzia Spaziale Europea (Esa). La Jaxa lancia un concorso anche per scegliere il nome della sua sonda, la Mercury Magnetospheric Orbiter (Mmo) destinata a studiare il campo magnetico del pianeta; l’altra sonda prevista nella missione è il Mercury Planetary Orbiter (Mpo), dell’Esa, progettata per studiare la superficie e il cuore di Mercurio.

L’Esa controllerà anche il lancio, il volo verso Mercurio e l’ingresso in orbita della sonda. Per rendere la sua sonda più familiare, la Jaxa offre al pubblico l’opportunità di scegliere un soprannome e di inviare messaggi da portare a bordo. Oltre ai messaggi singoli si possono inviare messaggi in gruppo, a patto che il file non superi un megabyte. C’è tempo per partecipare al concorso fino al 9 aprile e il comitato che selezionerà il nome comunicherà la sua scelta entro maggio. Si prevede solo un vincitore, ma la Jaxa promette di inviare a tutti i partecipanti un certificato e un souvenir.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.