Turismo

TUTTO PRONTO A CAIAZZO PER LE GIORNATE DI PRIMAVERA TARGATE FAI


Una motivazione su tutte, in queste ore a Caiazzo, sta donando energia e determinazione alle azioni congiunte di amministratori, scuole, associazioni, e ristoratori: offrire ai visitatori delle Giornate di Primavera 2015 l’immagine più bella e vera della città. Perché, al di là dell’appuntamento fissato dal FAI in tutta Italia il 21 e 22 marzo dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 17.30, ai caiatini sta a cuore che i turisti del prossimo week end ritornino. E così, alle attività collaterali all’apertura straordinari di siti d’arte solitamente chiusi al pubblico, si associano iniziative mirate alla valorizzazione dei sapori tipici del territorio.

Tra queste, il cocktail ideato dai barman de “il Buco” e la pizza “FAI” messa a punto da Franco Pepe di “Pepe in Grani”. “Ho richiamato i colori del FAI – spiega Franco Pepe, artigiano moderno con la passione per la pizza tra i più noti e apprezzati in Italia e all’estero – utilizzando pomodori datterini gialli di Battipaglia per il colore giallo, i piennuli vesuviani per il rosso, e il basilico per il verde. Il tutto su un letto di mozzarella di bufala campana e tocco finale affidato all’olio extravergine di oliva caiatina”. Soste “di buon gusto” che meritano attenzione.

“Appuntamenti come le Giornate FAI di Primavera mettono in luce le attività di promozione e valorizzazione del territorio che continuano tutto l’anno senza sosta grazie alla dedizione e alla professionalità dei nostri delegati e volontari – spiega la presidente Donatella Cagnazzo – Un lavoro silente e determinato che aumenta ogni anno sia il numero dei nostri iscritti e sostenitori sia quello dei tesori recuperati alla pubblica fruizione”.

SITI ED EVENTI in programma

Visite guidate  da apprendisti ciceroni

 SI RICORDA CHE LE VISITE SONO TUTTE GRATUITE, AD ECCESIONE DI QUELLA AL CASTELLO LONGOBARDO CHE, PER MOTIVI DI SICUREZZA, è  RISERVATA ESCUSIVAMENTE AI SOCI FAI.  

SABATO 21 MARZO E DOMENICA 22 MARZO

9:30/13:00  15:00/8:30

A cura di: Istituto Comprensivo Statale Aulo Attilio Caiatino

di Caiazzo

Liceo Pietro Giannone di Caserta

con le  sedi di Caiazzo ed Alvignano

APERTURA STRAORDINARIA

Palazzo Savastano, Via A.A. Caiatino

Liceo Classico Caserta

Castello Longobardo, Via Castello

Liceo Scientifico Caiazzo

APERTURA ORDINARIA

Chiesa di S. Francesco e Chiostro Casa Comunale,

Piazzetta Martiri caiatini

Istituto Comprensivo Statale A.A. Caiatino di Caiazzo

Palazzo e Cappella Egizi, Via A.A. Caiatino

Liceo Scientifico Caiazzo

Chiesa Cattedrale, Piazza Santo Stefano

Liceo Scientifico Caiazzo

Chiesa dell’Annunziata, Via A.A. Caiatino

Liceo Classico Caserta

Casa di Pier delle Vigne, Via Pier delle Vigne

Liceo Classico Caserta

Palazzo Mazziotti, Corso Umberto

Liceo Pedagogico Alvignano

Oasi Naturale

San Bartolomeo

Via Rognano loc. Pantaniello di Caiazzo

 

SABATO 21

15:00/19:00

Rielaborazione di canzoni della tradizione caiatina e napoletana

e confronto con il folk nord e sudamericano

A cura delle Associazioni « ARDA »

e « Fort Art & D.I.M.M. »

Teatro Iovinelli

19:00

Concerto Lirico in onore di Rosa Ponselle

con il Soprano Virginia Cimino

Auditorium dell’Annunziata

DOMENICA 22

10:00/13:00

Esibizione della Banda della NATO

Piazza Portavetere

Canti e balli della tradizione caiatina

Gruppo Kaiatia Folk

Piazza S. Stefano

Esibizione del Coro Gregoriano Laudate dominum

e musiche eseguite sull’antico organo del ‘700

Cattedrale

15:00/16:00

Presentazione del volume « Il dialetto caiatino »

Palazzo Mazziotti

16:00/19:00

Esibizione di gruppi di musica medievale, celtica e napoletana

Teatro Iovinelli

Corteo Storico «Lucrezia d’Alagno contessa di Caiazzo»

in collaborazione con i Comuni di Tora e Piccilli e Marzano Appio

Partecipano:

Musici e Sbandieratori di Fontanafredda

I gruppi “Castrum Thorae”  e  “Castrum Marzanii”

Arcieri Normanni di Vairano Patenora e Caserta

Zeno: La magia del fuoco

MOSTRE ED ESPOSIZIONI

Caiazzo com’era

Associazione Fotografica “E.Puorto” di Caiazzo

Chiesa dell’Annunziata

Optical Cart

Mostra personale di Antonio Errichiello

Palazzo Mazziotti

Le terre dell’olio

Mostra collettiva di arte contemporanea

Palazzo Mazziotti

Museo Kere

Museo della civiltà contadina

Esposizione di Auto d’Epoca (solo domenica mattina)

A cura del Club Salerno « Auto Storiche »

Piazza Portavetere

Mostre artigianali e costruzione di percussioni a cornice

A cura delle Associazioni « ARDA » e « Fort Art & D.I.M.M. »

Palazzo Mazziotti, cortile

Esposizione di prodotti tipici locali

Produttori  ed Associazione Masterplan

Chiostro della Casa Comunale e Piazza Portavetre

CONCORSO FOTOGRAFICO

SCATTI DI PRIMAVERA

SABATO 21 E DOMENICA 22

Indetto dalle  Associazioni Racconti di Terra

e Dagherro-Tipi con il patrocinio dell’Associazione Stampa

della Provincia di Caserta  con immagini

realizzate durante l’evento FAI nell’Oasi di San Bartolomeo

e nel territorio caiatino. Info: mannale@gmail.com

Sabato 21 marzo 2015

ore 18,00

Nel Cortile di Palazzo Savastano

MAURIZIO MEROLLA

LEGGE E DECLAMA “LU CUNTO DE LI CUNTI”

di Giovan Battista Basile –

Anteprima Giornate  FAI

ECLISSE DI SOLE: GUARDIAMOLA INSIEME

VENERDÌ 20

Oasi San Bartolomeo Pantaniello di Caiazzo

Dalle 9h25’24” (inizio) alle 11h43’46” (fine)

passando per le 10h32’43” (massimo oscuramento 50%)

Un gruppo di studenti sarà guidato nell ’osservazione dell’Eclisse

e parteciperà ad un laboratorio didattico sui segreti del cielo

ad opera degli esperti dell’Associazione Arma Aeronautica

di Caserta e dell’Unione Maddalonese Amici del Cielo

con i docenti dell’Istituto Aeronautico della Fondazione

Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.