Carabinieri, Italia Nord Est

“Tuscania” contro la violenza sui minori sfilano col ciuccio


Petto in fuori e ciuccio in bocca, così hanno sfilato  i militari del 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania”  all’aeroporto militare di Guidonia, durante le prove per la parata del 2 giugno a Roma. Un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle questioni della violenza sui minori.

“Abbiamo deciso di sottolineare e dare visibilità al gesto – spiegano sulla pagina Facebook – in questa occasione perché diversamente, lontana da cronisti e commentatori, rischiava immeritatamente di scivolare nell’indifferenza. Ma, soprattutto, perché dimostra efficacemente che l’espressione “servire il proprio Paese” può essere declinata in infiniti modi diversi. Anche molto originali”.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.