Italia Nord Est

“Tuscania” contro la violenza sui minori sfilano col ciuccio


Petto in fuori e ciuccio in bocca, così hanno sfilato  i militari del 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania”  all’aeroporto militare di Guidonia, durante le prove per la parata del 2 giugno a Roma. Un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle questioni della violenza sui minori.

“Abbiamo deciso di sottolineare e dare visibilità al gesto – spiegano sulla pagina Facebook – in questa occasione perché diversamente, lontana da cronisti e commentatori, rischiava immeritatamente di scivolare nell’indifferenza. Ma, soprattutto, perché dimostra efficacemente che l’espressione “servire il proprio Paese” può essere declinata in infiniti modi diversi. Anche molto originali”.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.