Torna a Caserta l’International Tango Festival e Marathon

Un evento unico a Caserta targato “Trasnochando c’è”, l’associazione di Tango argentino con all’attivo già svariati eventi di richiamo internazionale tesi a promuovere a Caserta e in Campania il Tango, ballo dichiarato Patrimonio Culturale Intangibile dell’Umanità.

Registrazioni da 19 Paesi esteri oltre Italia: Giappone, Russia, Ucraina, Slovacchia, Argentina, Gran Bretagna, Danimarca, Bulgaria, Canada, Emirati Arabi, Francia, Svizzera, Polonia, Germania, Libano, Austria, Romania, Svezia, Olanda.

Diciotto gli incontri in programma, tra classi e seminari speciali. E poi eventi, stage, 7 milonghe tra pomeridiane e notturne, musica dal vivo, sette musicalizadores, spettacoli, visite ai principali monumenti della città, e degustazione delle eccellenze regionali tra le quali mozzarella di bufala.

“L’Obiettivo dell’iniziativa – ha spiegato Mariemma Porto di “Trasnochando c’è” – è quello di creare incontri e scambi interculturali promuovendo al tempo stesso la conoscenza del tango argentino e delle tradizioni culturali e artistiche della terra da cui proviene, nonché il nostro patrimonio storico-artistico e le nostre tradizioni enogastronomiche. Un unico abbraccio, come dice il sottotitolo della manifestazione, tra musica, danza, arte e tradizione”.

Tango Meeting Caserta – International Tango Festival e Marathon porterà in Campania alcune delle coppie di tango tra le più famose e richieste nello scenario internazionale: Roxana Suárez & Sebastián Achával (Campione al Mundial de Tango de Buenos Aires del 2005), Vanesa Villalba & Facundo Piñero (Giurati ai Campionati Europei di Tango), Jorge López & Maria Inés Bogado (Campionessa al Mundial de Tango de Buenos Aires del 2010 e Campionessa metropolitana di vals nel 2010)

Ospiti d’onore Sergio Cortazzo (Giurato al Mundial de Tango de Buenos Aires) & Analía Centurión.

Artisti che danzeranno sulle note dal vivo dalla ORQUESTA TÍPICA ESENCIAL TANGO SONOS. E poi, per i tangheri provenienti da ogni parte del mondo, ci saranno ben sette musicalizadores provenienti da diverse città italiane ad animare le milonghe pomeridiane e notturne previste nella quattro giorni casertana. E non mancheranno le master class dedicate all’approfondimento di una delle tradizioni coreutiche più apprezzate al mondo.

“Nessuna danza popolare raggiunge lo stesso livello di comunicazione tra i corpi – spiega Salvatore Biondi di “Trasnochando c’è” – emozione, energia, respirazione, palpitazione, in una danza di due corpi uniti in un abbraccio nato come espressione popolare alla fine del diciannovesimo secolo nei sobborghi di Buenos Aires, e poi diffusosi in tutto il mondo diventando una vera e propria cultura artistica, fatta di musica, danza e tradizione”.

IL PROGRAMMA

La manifestazione “Tango Meeting Caserta – International Tango Festival e Marathon” avrà luogo dal 12 al 15  Maggio prossimo presso il Grand Hotel Vanvitelli.

Giovedì 12 Maggio 2016

10:00 |Visita guidata alla Reggia di Caserta

21:30 |Milonga di apertura del Festival con presentazione dei maestri

Venerdì 13 Maggio 2016

10:30 | Visita guidata del Belvedere di San Leucio

15:30 – 19:30 |Aperitango

18:00 – 21:00 |Classi con i maestri del Festival

22:30|Gran Baile del Viernes con Show di Maria Inés Bogado & Jorge Lopèz, Facuñdo Pinero e Vanesa Villalba

Sabato 14 Maggio 2016

15:30 – 19:30 | Milonga de la tardecita

12:00 – 20:30 | Classi con i maestri del Festival

22:30 | Gran Baile de  Gala con Show di Sebastián Achával & Roxana Suárez

Domenica 15 Maggio 2016

15:30 – 20:00 | Mozzarella Tango party con degustazione di mozzarella di Bufala

12:00 – 20:30 | Classi con i maestri del Festival

21:30 | Milonga de Despedida con musica dal vivo della ORQUESTA TÍPICA ESENCIAL TANGO SONOS e show di Sergio Cortazzo e Analía Centurión