The SoulFinger sul palco di The Untouchables a Bassano

Si pronostica un serata ricca di emozioni per venerdì 4 marzo. A partire dalle ore 22.00, The Untouchables Show Dinner Club di Bassano del Grappa ospiterà  il repertorio di  musica nera, soulrhythm’n’blues di The SoulFinger.Evidentemente ispirati ai Blues Brothers, The SoulFinger si presenta sul palco con uno stile classico alla Dan Aykroyd & John Belushi anni ’80 completi di vestito nero, cravatta e occhiali scuri. I numerosi elementi di The SoulFinger sono chiaramente illuminati anche dal gusto soul musicale di The Commitments anni ’90 che caratterizza i protagonisti del gruppo nel film e nel romanzo, di Roddy Doyle, ambientato nella periferia nord di Dublino.

Nata come band verso la fine del 2002 dall’unione di 7 musicisti provenienti da diverse esperienze musicali e accomunati da una forte passione, The SoulFinger opera una rivisitazione dei classici della Black Music, da Otis Redding a Joe Cocker, passando per Wilson Pickett e Aretha Franklin.

La musica e l’intrattenimento proposti da The SoulFinger, coinvolgenti e stimolanti, creano atmosfere dense di divertimento e spensieratezza grazie ad un repertorio che attinge a piene mani all’America nera, al R&B di Chicago al funk-soul della Motown di Detroit passando per le contaminazioni del rock’n’ roll e della dance anni ’70.

Quella proposta da The Untouchables Show Dinner Club di Bassano sarà certamente una serata ricca di svago e di buona musica.