Stabia in Fiera: Maya e Melillo madrine della kermesse

Saranno Veronica Maya ed Angela Melillo le due presentatrici che affiancheranno Tony Martin nella conduzione di Stabia in Fiera, la grande kermesse di esposizione, musica e spettacolo che si accinge ad aprire i battenti il prossimo 10 settembre.

Una nove giorni di eventi che ospiterà tra gli altri, nel piazzale delle Nuove Terme di Castellammare di Stabia (Na) e fino a domenica 18 settembre, due tra le più amate showgirl e conduttrici italiane, ben note al grande pubblico non solo per la bellezza, la grinta e la simpatia ma anche per il profondo amore che le lega alle terre del sud ed anche alla città diCastellammare di Stabia che già in passato, e in più occasioni, le ha ospitate per una serie di eventi di moda, cultura e spettacolo. Per Stabia in Fiera Veronica Maya e Angela Melillo vestiranno simpaticamente anche i ruoli di cantanti e ballerine contribuendo, così, a rendere ancora più ricca la miscellanea di artisti locali e nazionali che interverranno alla manifestazione.

Nell’ambito dello Stabia Social Festival che si svolgerà nell’area spettacoli (circa 2000 posti a sedere a cui si potrà accedere con un contributo di 5 euro mentre l’ingresso alla Fiera è gratuito), le due showgirl saranno sul palcoscenico, l’11, il 12 e il 13 settembre la Maya e il 16, 17 e 18 la Melillo, per presentare, di volta in volta, le esibizioni e i contributi dei tanti musicisti, cantanti, cabarettisti e danzatori che si alterneranno per tre ore e mezzo sul palco ogni sera e per un totale di 32 ore circa di spettacolo.

Spazio, all’interno di quello che è un vero e proprio festival dell’arte, ai giovani talenti espressione dei territori non solo campani: con lo Stabia’s Got Talent, arriveranno 30 giovani artisti che si esibiranno in diverse discipline dello spettacolo a sperare, ognuno di loro, che si spalanchi la porta della notorietà grazie a quello che, in realtà, non è semplicemente talent su base locale, quanto piuttosto una manifestazione che in un prossimo futuro avrà di certo un più ampio respiro e che, nel frattempo, offre una opportunità di visibilità anche internazionale a quello che ne diverrà il vincitore perché andrà di diritto a partecipare al Festival della Canzone Italiana de La Plata che si svolgerà il prossimo ottobre a Buenos Aires, in Argentina.

“Ce la stiamo mettendo tutta per offrire qualcosa di nuovo e di diverso alla città di Castellammare di Stabia e siamo sicuri che le persone saranno entusiaste di quanto stiamo preparando, spiega Luigi Schettino, uno dei due organizzatori. Stabia in Fiera – continua – non è un evento semplice da organizzare ma di certo rappresenta una interessante vetrina economica e promozionale per la città e per i circa 150 operatori coinvolti, a vario titolo, nel progetto”.