Sciopero per il Clima con Greta #FridayForFuture

#FridaysForFuture è un movimento che ha avuto inizio nell'agosto 2018. A darle inizio Greta Thunberg, una ragazza di 16 anni che ha deciso di sedersi davanti al parlamento svedese per tre settimane, per protestare contro la mancanza di reali politiche sulla questione climatica. Ha pubblicato quello che stava facendo su Instagram e Twitter.

#FridaysForFuture è un movimento che ha avuto inizio nell’agosto 2018. A darle inizio Greta Thunberg, una ragazza di 16 anni che ha deciso di sedersi davanti al parlamento svedese per tre settimane, per protestare contro la mancanza di reali politiche sulla questione climatica. Ha pubblicato quello che stava facendo su Instagram e Twitter.

 

La sua protesta presto è diventata virale. L’8 settembre scorso Greta ha deciso di continuare a presentarsi davanti al parlamento svedese ogni venerdì.

Il mondo si è accorto definitivamente di lei quando è intervenuta alla Cop24 dicendo ai grandi del mondo “state rubando il futuro ai vostri figli”.

Greta ha fatto scuola. Non solo si sono diffusi a macchia d’olio gli hashtag #FridaysForFuture e #Climatestrike, ma ragazzi di diverse nazioni, e poi anche adulti, hanno iniziato a protestare davanti al parlamento e ai comuni del proprio Paese. Anche in Italia da alcune settimane in diverse città un numero nutrito di giovani si ritrova in piazza ogni venerdì per protestare contro il cambiamento climatico. A dicembre Time l’ha inserita tra i 25 teenager più influenti del 2018.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.