“Santa Caterina in Luce”: Luminarie accese nell’antico quartiere stabiese

Sarà il gioco di luci su stringhe e sfere a flash bianco-ghiaccio e di tendine colorate ad illuminare ed impreziosire il Natale 2014 del quartiere di Santa Caterina, nel centro antico di Castellammare di Stabia (Na) che, nella quattro giorni di eventi, il 6 – 13 – 27 dicembre e il 3 gennaio 2015, prenderà vita per fare festa e celebrare con gioia, speranza ed entusiasmo le festività.

 

Tra esposizioni, rappresentazioni teatrali, mostre fotografiche e pittoriche, musiche folcloristiche, visite guidate, proiezione di documentari, artisti di strada e degustazioni culinarie, le “luminarie” saranno il filo conduttore che animerà il tratto di strada dell’antico quartiere da Largo Pace a Largo Santo Spirito e dei vicoli del Cognulo, Vico Santa Caterina Secondo, via Dogana Regia e Piazza Cristoforo Colombo (Piazza Orologio).

 

Dopo “Santa Caterina quartiere aperto, il Centro antico si fa bello”, l’entusiasmante evento-pilota del 26 luglio scorso che ha portato circa 3000 visitatori alla riscoperta di un’area della Città delle Acque ancora sconosciuta ai più, continuano  dunque le iniziative per la valorizzazione e la riqualificazione dell’area che si stanno mettendo in campo per offrire una concreta e tangibile risposta al crescente  desiderio di rinascita del quartiere.

 

I costi degli allestimenti luminosi, appositamente realizzati dalla ditta Castellano s.a.s. di Castellammare di Stabia, che ha utilizzato interamente luci a led per garantire un miglior impatto visivo e bassi consumi energetici, così come i costi degli arredi urbani a tema e di tutti gli eventi in programma, sono stati interamente coperti dai contributi volontari di numerosi cittadini residenti del quartiere e degli sponsor che l’ Associazione Myo e il Comitato Centro Storico Plinio Seniore, organizzatori dell’evento, hanno voluto offrire per la buona riuscita della manifestazione.

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.