Sanremo: Donazione Siani a ospedali pediatrici è routine

Gli Ospedali Pediatrici Santobono-Pausilipon di Napoli e Giannina Gaslini di Genova ringraziano l’attore Alessandro Siani che, con la donazione del suo cachet sanremese, ha voluto dare continuità al sostegno che da tempo assicura alle Istituzioni che si prendono cura della salute dell’Infanzia.

Tale donazione era stata già concordata col comico circa 10 giorni fa; in quell’occasione si stabilì che il compenso della performance sul palco dell’Ariston avrebbe garantito l’acquisto di un’autoambulanza al Santobono-Pausilipon di Napoli e di un particolare macchinario all’ospedale Giannina Gaslini di Genova.

Già nello scorso novembre Alessandro Siani si era reso protagonista di una donazione in favore dell’ospedale pediatrico napoletano, organizzando una serata insieme a Sal Da Vinci, Maria Nazionale e i comici di Made in Sud, il cui ricavato era destinato ai progetti assistenziali del Santobono-Pausilipon di Napoli.

La donazione congiunta agli ospedali pediatrici di Napoli e Genova, inoltre, va nel segno della collaborazione avviata da tempo tra il Santobono-Pausilipon ed il Gaslini, finalizzata a garantire un ulteriore miglioramento dei livelli assistenziali ai piccoli pazienti delle due regioni. A marcare ulteriormente questa partnership vi è la decisione dei Manager del Santobono-Pausilipon, Anna Maria Minicucci e del Giannina Gaslini, Paolo Petralia, di presenziare entrambi alle due inaugurazioni delle attrezzature che saranno acquistate grazie alla donazione di Alessandro Siani.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.