Ritiro trevigiano per la Nazionale inglese di rugby

Ritiro trevigiano per la Nazionale inglese di rugby

Treviso pronta ad ospitare la Nazionale inglese di rugby, che sarà ospite della città dal 22 luglio al 2 agosto e dal 28 agosto al 5 settembre per la preparazione della Coppa del Mondo in programma a settembre in Giappone.  

Treviso pronta ad ospitare la Nazionale inglese di rugby, che sarà ospite della città dal 22 luglio al 2 agosto e dal 28 agosto al 5 settembre per la preparazione della Coppa del Mondo in programma a settembre in Giappone.

Per accogliere i campioni inglesi non mancheranno eventi e iniziative, dallo sport all’enogastronomia passando per le visite guidate e promozione turistica. Oltre ad un grande “terzo tempo” in Piazza dei Signori sabato 27 luglio dalle 18.30

Alle 19, dopo i saluti del Sindaco, inizierà l’aperitivo “alla trevigiana” offerto dallo stand dell’Osteria La Roggia mentre i Leoni bianchi saranno a disposizione per foto e autografi fino alle 20 prima della cena alla Canottieri Sile. Sempre in Piazza dei Signori ci sarà l’esposizione dei bus serigrafati e la vendita da parte di Mobilità di Marca di biglietti unici per tutte le linee di bus di Treviso (3,50 euro per due giorni e 5 euro per tre giorni) oltre alla possibilità di acquistare merchandising ufficiale della nazionale inglese grazie al negozio di articoli da rugby “Rugby Catalog”. Non mancheranno musica, Dj set e food truck.

Il commissario tecnico britannico Eddie Jones ha scelto infatti il capoluogo della Marca per il ritiro pre Mondiale, sia per l’eccellenza delle strutture del centro sportivo “La Ghirada”, sia per le condizioni climatiche del trevigiano, molto simili a quelle del Giappone.

L’Inghilterra, fra l’altro, è fra le candidate alla vittoria del torneo iridato: quarta nel ranking dietro a Nuova Zelanda, Galles e Irlanda, il XV della Rosa esordirà il 22 settembre a Sapporo contro Tonga.

Allenamenti. Il 27 luglio, allo stadio di Rugby di Monigo dalle 14.30 alle 16 ci sarà l’allenamento a porte aperte (ingresso libero e gratuito) per seguire da vicino i grandi campioni inglesi.

Alla “Ghirada”, invece, le sedute si terranno con lo stesso orario al 23 al 31 luglio e dal 29 agosto al 4 settembre.

Iniziative gourmet. In occasione dell’arrivo dei campioni inglesi, il Comune di Treviso promuove un contest per i pasticceri e i ristoratori di Treviso, che potranno realizzare, entro il 31 luglio, un dolce a tema rugby e inviare le foto taggando la pagina Facebook del Comune di Treviso o pubblicando gli scatti su Instagram con l’hashtag #TvEnglandRugby. Le foto con più like verranno premiate direttamente dal Sindaco.

Dal 27 luglio al 3 agosto, dalle 10.30 alle 12.30, saranno ospiti del Mercato coperto di Campagna Amica gli atleti del Benetton Rugby, presenti anche alla “Toa Longa”, pic nic spontaneo che si terrà il 1 settembre alle 12 all’Isola della Pescheria. I Leoni del Benetton saranno presenti anche il 26 luglio alla Sagra di Sant’Anna di Monigo (in programma dal 20 al 29 luglio).

Altre iniziative. Durante il ritiro della Nazionale inglese verranno organizzate anche visite in Dragon Boat con partenza dalla sede di via Tezzone n.18 (info e prenotazioni: www.canottierisile.it).

Ci sarà pure la possibilità di scoprire le meraviglie del centro storico tutte le sere dalle 18 con un tour guidato in lingua inglese.

Saldi. In occasione dei saldi, si potranno anche apprezzare le vetrine del centro e dei quartieri abbellite con articoli a tema rugby o colorate di biancorosso, i colori della Nazionale inglese.

«Come è già avvenuto per il Giro d’Italia, abbiamo voluto mettere in agenda una serie di eventi e di iniziative per colorare la città e renderla ancora più accogliente per sportivi e visitatori», afferma il sindaco Mario Conte. «Avremo l’onore di ospitare in città campioni di livello assoluto che per qualche settimana, oltre all’eccellente centro sportivo della Ghirada, frequenteranno le vie e le piazze di Treviso: siamo certi che, nonostante le fatiche della preparazione, grazie al calore di trevigiani i Leoni bianchi troveranno la carica giusta per affrontare al meglio la Coppa del Mondo».

«Il ritiro della Nazionale Inglese di Rugby è sicuramente una vetrina importante per la nostra città», le parole del vicesindaco Andrea De Checchi. «Abbiamo voluto coinvolgere le attività produttive, le associazioni sportive e i partner del distretto Urbecom per questo programma che vuole rendere la Città di Treviso un polo accattivante per gli sportivi e gli amanti del Rugby con importanti ricadute sull’intero tessuto economico comunale».

«L’arrivo di una squadra così importante come la Nazionale inglese di Rugby è sicuramente un evento per tutta la città», dichiara l’assessore allo Sport Silvia Nizzetto. «Atleti di questo calibro saranno sicuramente un grande esempio per chi si avvicina o chi pratica sport, anche a livello amatoriale. Sarà bellissimo assistere agli allenamenti di una squadra che non solo partecipa alla Coppa del Mondo ma è anche una seria candidata alla vittoria».

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.