REGIONE-UE: VENETO, MAGLIA ROSA PER STRUMENTI FINANZIARI IN AGRICOLTURA

“Siamo i primi in Italia a sperimentare un fondo di garanzia multiregionale per l’agricoltura. Questa azione, attraverso le risorse del Piano di Sviluppo Rurale, permetterà almeno di quadruplicare gli investimenti nel settore agricolo garantendo i prestiti alle imprese di settore del nostro territorio”.

Lo ha detto Giuseppe Pan, assessore all’agricoltura della Regione Veneto, che ha presieduto questa mattina una riunione operativa presso la Sede di Bruxelles del Veneto e dedicata interamente agli strumenti finanziari in Agricoltura.

L’ottimo risultato ottenuto dalla Regione del Veneto è frutto di un lavoro congiunto con la Commissione Europea, rappresentata all’incontro dal direttore generale Aldo Longo e il Fei, Fondo europeo per gli investimenti, rappresentato da Alessandro Gargani.

Il fondo multi-regionale per l’agricoltura, progetto di cui la Regione del Veneto è capofila, è uno strumento finanziario il cui principale obiettivo è offrire al mercato italiano uno strumento di garanzia pubblica sul credito all’agricoltura, per far fronte sia alla scarsità dell’offerta di credito al settore, sia alla forte avversione al rischio degli operatori finanziari. “Lo strumento finanziario creato è stato definito dalla Direzione generale Agricoltura  “un diamante” – rende noto Pan –  sia per la preziosità oggettiva per il territorio, sia per la lunga durata garantita dal ritorno economico delle risorse investite nelle casse della Regione. E l’incontro di questa mattina ha guardato proprio allo scambio di informazioni pratiche sull’argomento”.

All’incontro hanno partecipato, come uditori, molti rappresentanti delle Istituzioni  e delle Regioni italiane con sede a Bruxelles.

 “E’ un anno che lavoriamo alacremente a questo progetto – ha proseguito l’Assessore Pan– Nei primi tre mesi del 2017 selezioneremo le banche sul territorio che emetteranno i prestiti. Come Regione ci occuperemo di comunicare agli agricoltori l’avvio di questa opportunità.  Credo che per settembre 2017 potremo partire con l’emissione di prestiti”.

“Il Veneto – ha concluso l’assessore – si aggiudica la ‘maglia rosa’, tra le istituzioni rappresentate a Bruxelles, per l’impegno e la lungimiranza nel settore degli strumenti finanziari in agricoltura”.