RBS 6 NAZIONI: L’ESERCITO TIFA ITALIA

Non poteva esserci occasione migliore della conferenza stampa alla vigilia dell’incontro con la Scozia per portare all’attenzione del mondo del rugby la vicinanza dell’Esercito Italiano alla nostra nazionale.

Grazie alla collaborazione della Federazione Italiana Rugby, questa mattina una rappresentanza della squadra della Scuola di Applicazione dell’Esercito Italiano ha potuto donare la propria maglia al capitano della nazionale, Sergio Parisse, punto di riferimento per tutti i rugbisti e leader di una squadra che come l’Esercito si impegna a tenere alto il nome dell’Italia nel mondo.

Lealtà, coraggio, spirito di sacrificio, rispetto della squadra, nonché generosità, preparazione fisica, autodisciplina e altruismo sono i valori che allo stesso modo accomunano gli uomini e le donne dell’Esercito e i giocatori della nazionale di rugby, che saranno in campo domani per superare l’ennesima sfida di uno dei tornei più duri e prestigiosi dello sport internazionale.

Con loro in campo ci sarà anche la Banda dell’Esercito Italiano, composta da 102 esecutori diplomati al Conservatorio e reclutati attraverso selettivi concorsi nazionali, che eseguirà gli inni nazionali di inizio partita.