Progetto MAC, Bando conferimento 7 incarichi professionali

Il comune di Pozzuoli ha indetto un bando per il conferimento di n°7 incarichi di collaborazione coordinata e continuativa (CO.CO.CO), finalizzati al raggiungimento degli obiettivi previsti dall’Application Form del progetto europeo MAC- Monterusciello Agro – City, che punta ad identificare e sperimentare idee inedite ed innovative che favoriscano lo sviluppo sostenibile delle aree urbane.

Nello specifico l’avviso, pubblicato sull’Albo Pretorio online del Comune di Pozzuoli e sul sito ufficiale del progetto MAC (www.macpozzuoli.eu), è diretto ad individuare, attraverso una selezione per titoli e prova di idoneità pratica, sette COLLABORATORI AGRICOLI ARTIGIANALI.

Al termine della selezione saranno conferiti:

-n°3 incarichi della durata presunta di 21 mesi, a decorrere dal 2 novembre 2018;

-n°4 incarichi della durata presunta di 15 mesi, a decorrere dal 2 maggio 2019.

Il contratto ha ad oggetto una prestazione di lavoro autonomo per attività connesse alla coltivazione delle aree oggetto del progetto MAC, e nello specifico: lavorazione e coltivazione del terreno in campo e in serra, sulla base delle esigenze rilevate dal progetto di coltivazione (WP5) e dal progetto di paesaggio agro-urbano (WP6); realizzazione di interventi tecnici ed agronomici per lo sviluppo delle colture; prevenzione delle malattie e cura delle piante, innesto e potature; gestione delle macchine agricole e delle attrezzature.

L’incarico, che prevede un impiego orario settimanale presunto di 14 ore complessive, terminerà improrogabilmente con la conclusione del progetto Mac – Monterusciello Agro – City, prevista per il 31 luglio 2018 e non sarà rinnovabile.

Le domande di interesse dovranno essere presentate al Comune di Pozzuoli a mano, tramite raccomandata A/R, oppure inviata tramite posta certificata (solo da altra PEC)all’indirizzo info@pec2.comune.pozzuoli.na.it, entro le ore 12:00 di giovedì 8 novembre 2018, secondo le modalità indicate nell’avviso pubblico.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.