Presentato il presepe vivente di Cimitile

L’assessore al Turismo e ai Beni culturali della Regione Campania Pasquale Sommese ha presentato oggi a palazzo Santa Lucia la XIII edizione di “Incontro in Betlemme”, il tradizionale presepe vivente di Cimitile, che sarà allestito all’interno del complesso basilicale paleocristiano sabato 26 dicembre e domenica 27 con inizio alle ore 18.

Alla conferenza stampa erano presenti il parroco di Cimitile Cosimo Damiano Esposito e una delegazione dall’associazione “Amici del Presepe vivente”, guidata dal presidente Giovanni Ardolino.

Al presepe partecipano oltre 250 figuranti che in costume d’epoca ripropongono la Natività, gli antichi mestieri ed assaggi di sapori e vino locale.

“La Regione Campania – ha detto l’assessore Sommese – ha patrocinato questa iniziativa che fa vivere l’atmosfera della natività all’interno dei luoghi che furono la vera culla della cristianità, in un percorso che si snoda tra le straordinarie bellezze architettoniche di epoca paleocristiana, visitate nel 1992 anche dall’allora Papa Giovanni Paolo II.

“Il coinvolgimento di tante persone, impegnate a riprodurre gli ambienti dell’epoca, rappresenta una ulteriore opportunità per le migliaia di visitatori che si recano ogni anno alla manifestazione, per ammirare lo storico complesso archeologico di Cimitile”, conclude Sommese.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.