Premio “La notte del cuore 2016” – Serata Telethon, Cena di Gala di beneficenza

Premio "La notte del cuore 2016" - Serata Telethon, Cena di Gala di beneficenza

Cena di gala di beneficenza che raccoglierà fondi per la ricerca delle malattie genetiche rare e assegnerà il premio la “Notte del Cuore 2016” a personaggi che esportano l’eccellenza di Napoli nel mondo.Incastonata fra mare e colline, Napoli non smette mai di stupire napoletani e turisti con il suo ricco patrimonio naturalistico e culturale, da scoprire e riscoprire in ogni angolo, vicolo, e piazza della città.
Napoli, città d’arte, crocevia di letterati, poeti e filosofi, luogo di incontro di grandi pensatori, cuore pulsante del divenire.
Un fantastico panorama farà da cornice alla location del Borgo Marinari all’ombra del Castel dell ’Ovo, la sera del 12 dicembre a partire dalle ore 20, presso il ristorante Zi Teresa, luogo storico e rappresentativo della città, nell’ambito di una cena di gala esclusiva di beneficenza.
L’evento “Napoli per la solidarietà – Serata Telethon”, assegnerà riconoscimenti a personaggi che si sono distinti nei vari ambiti e che rappresentano le eccellenze napoletane nel mondo.
Una giuria tecnica ha decretato i vincitori in diverse categorie: arte, medicina, letteratura, imprenditoria, enogastronomia, infine televisione, che riceveranno il premio “La notte del cuore 2016”, alla sua prima edizione.
Numerosi gli ospiti vip che prenderanno parte alla serata, organizzata dall’associazione CulturArte di Tiziana Gelsomino e Donatella Liguori, e che vedrà momenti di intrattenimento alternarsi a premiazioni e degustazioni di piatti tipici della regione Campania.

Presenteranno l’evento i giornalisti Lorena Sivo e Pasquale De Simone e saranno premiati:

Lello Esposito, Luciano Pignataro e Maurizio Marinella.
Lavoro e Politiche Giovanili: Gaetano Manfredi, Rettore Università di Napoli Federico II, lo scrittore Maurizio de Giovanni e il ricercatore Andrea Ballabio.
Per lo sport, Sandro Cuomo, schermidore, campione olimpico di Spada 1996 Olimpiadi di Atlanta.
Francesco Pinto, dirigente Rai Centro Produzione Televisiva Rai Napoli, , attore, cantante e drammaturgo.
Solidarietà: S.E. Crescenzio Sepe, Cardinale di Napoli