Italia Meridionale

Premio Internazionale “Sebetia-Ter”


Sabato 31 maggio 2014 a Napoli, nell’Auditorium del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella (via San Pietro a Maiella 35), si terrà a partire dalle ore 18 – ingresso entro le 17:45 per esigenze di protocollo e televisive – la cerimonia di consegna del Premio Internazionale “Sebetia-Ter”, che si fregia della Targa d’Argento del Presidente della Repubblica Italiana.

Giunto alla trentaduesima edizione e organizzato dal presidente del Centro studi di arte e cultura Sebetia-Ter, Ezio Ghidini Citro, in collaborazione con il direttore del Conservatorio Elsa Evangelista, il Premio assegna riconoscimenti a personalità di rilievo nel mondo della cultura, delle scienze, dell’arte, della giurisprudenza, della comunicazione, della ricerca e in altri campi del sapere.

Numerosi i premiati nelle diverse sezioni in cui si articola il Premio: Antonio Buonajuto, presidente Corte d’Appello di Napoli, per la Magistratura; Ruggero De Maria per la Medicina; Francesca Ferlaino Pietro Ferraro per la Fisica;Massimo Pica Ciamarra per l’Architettura; Luigi Malnati per l’Archeologia; i maestri Alessandra Salvati e Ciro Viscoper la Musica; Antonio Sasso per il Giornalismo; Giuseppe Maddaloni e Franco Porzio per lo Sport.

Tra i premiati per meriti militari, Amm-di Sq. Ispettore Capo Stefano Tortora; il Gen. di C.A. Franco MottolaComandante Interregionale Carabinieri OGADEN; il Gen. di Sq. Aerea Fernando Giancotti. Premio Speciale per la Legalità e Sicurezzaal Col. Marco MinicucciComandante Provinciale Carabinieri; Premio Speciale per le Attività Sociali, Umanitarie e Assistenziali alla LILT (Lega Italiana per la lotta contro i tumori Sezione di Napoli).

Si assegnano anche riconoscimenti alle migliori tesi universitarie e una particolare attenzione è dedicata ai migliori allievi ufficiali delle Accademie e delle Scuole militari (l’elenco di tutti i Prem


Rispondi