Premio Danza Capri International III Edizione

Al via la terza edizione del “Premio Capri Danza International”, sabato 8 agosto, nella splendida cornice della Certosa di San Giacomo di Capri con  il patrocinio del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, della Regione Campania e del Comune di Capri, con l’autorevole direzione artistica di  Luigi Ferrone, primo ballerino del Teatro San Carlo. Il festival Positano Incontra Capri,  come ormai da tradizione consolidata, si terrà nel fantastico scenario della Costa d’Amalfi e Capri. E l’8 Agosto Certosa di San Giacomo a Capri balleranno le etoiles più famosi e si esibiranno  i più grandi artisti della danza internazionale – ballerini e  coreografi che  insieme ai giornalisti    saranno premiati  con il prestigioso simbolo dell’isola il  Capri Watch: che in quest’edizione è il main sponsor del Premio Internazionale di Danza –Capri.

Ed il cinque agosto un’anteprima eccezionale per  impreziosire il Festival sarà  la Mostra di Costumi dei più celebri Balletti del Teatro di San Carlo, curata da Giusi Giustino, che sarà allestita sino 9 agosto negli spazi della Certosa di San Giacomo. I costumi, veri e proprie opere d’arte, segnano la storia del balletto del San Carlo il più famoso teatro partenopeo: nei prestigiosi costumi di scena esposti sembrerà rivedere le celebri étoiles che si sono succedute nello splendido teatro nelle vesti di Giulietta, Giselle, Aurora.

La kermesse artistica durerà più giorni e l’importanza dell’evento viene sottolineata nelle parole del sindaco di Capri Gianni De Martino:  “anche quest’anno – dice il primo cittadino – i Comuni di Capri e Positano propongono il premio danza. Ormai  il Premio Danza Capri International è diventato  un appuntamento fisso della stagione degli eventi turistici e culturali dell’isola. La collaborazione tra i delegati alla Cultura, Prof.ssa Caterina Mansi Giordano, e al Turismo, dr. Antonino Esposito, ed il direttore artistico Luigi Ferrone ha prodotto i suoi frutti e fra pochi giorni, più precisamente l’8 agosto, potremo assistere ad uno spettacolo artistico di grandissimo livello. Indubbiamente il supporto del “vagone Capri” si è rivelato ancora una volta fondamentale per la riuscita di un evento al quale la cornice della Certosa di San Giacomo si addice eccezionalmente. E proprio per questo va ringraziata la Soprintendenza e, particolarmente, la dott.ssa Utili e la dott.ssa Romano.«”Capri Danza International” si è affermato come il più importante appuntamento estivo italiano e si conferma nel prestigioso panorama tersicoreo  – annuncia il direttore artistico Luigi Ferrone –  e continua la sinergia con l’evento della costiera, il “Premio Positano Léonide Massine».

L’edizione caprese  di quest’anno vedrà sul palco della Certosa in veste di conduttrice Veronica Maya  con una madrina d’eccezioneLuciana Paris, principal dancer dell’American Ballet Theatre che danzerà in Prima Mondiale un Assolo del coreografo Marco Pelle. Ed insieme ai grandi della danza, quest’anno riceverà il Premio Speciale alla Carriera  il grande maestro Victor Ullate, direttore del Victor Ullate Ballet Comunidad de Madrid che arriverà per la prima volta nella città di Napoli per proseguire poi per Capri verso la meta eccezionale della Certosa che nel prossimo finesettimana si trasformerà nel tempio della danza.