Premiato il primo popular post della settimana

Claudio Borrelli
Claudio Borrelli

Claudio Borrelli è l’autore del post che la rete ha ritenuto più interessante e per questo, come previsto, KL lo ha rimborsato per il suo sforzo.  Rimborso reso possibile grazie al sostegno degli utenti stessi del sito che giorno per giorno stanno aderendo col versamento dell’una tantum di €10 (puoi vedere chi sono cliccando qui).

E non è finita. Claudio, di professione Dj,  resta un autore “adottabile”, sarà quindi possibile continuare a sostenerlo direttamente, in qualsiasi momento, con un versamento diretto abbinato al suo post. Perché noi diamo un valore concreto ai MI PIACE!

Kappaelle.net, infatti,  non può considerarsi un giornale online né un’agenzia, piuttosto si propone essere una piattaforma di condivisione dell’informazione. Al sistema di citizen journalism ha ora abbinato il crowdsourcing. Ovvero, dopo cinque anni di partecipazione diretta degli utenti nella pubblicazione di articoli e video, ha deciso di offrire agli stessi anche  la possibilità di essere retribuito dalla rete attraverso un sistema di pagamento sicuro ed immediato. In questo modo, oltre alla soddisfazione personale di essere valutati e sostenuti concretamente per il lavoro svolto, ogni collaboratore ha una concreta opportunità di self-marketing e di visibilità offerta dai contatti KL Format&Communication.

PREMIATI I POPULAR POSTS

La richiesta dei €10 una tantum a tutti gli utenti, serve per permettere il rimborso di €20 all’autore del servizio più letto/visto della settimana indipendentemente dai contributi diretti ricevuti. Non è detto, infatti, che il post più famoso sia anche il più finanziato.

LIBERTA’ E AUTONOMIA

Per mantenere intatti questi due elementi non esiste altro finanziatore che l’utente stesso. Ogni sostenitore sarà menzionato nell’apposito box, salvo esplicita richiesta di restare anonimo.

Quindi se non l’hai ancora fatto, clicca ora sul bottone qui sotto per un versamento con Paypal o credit card:

 

altrimenti scegli

BONIFICO BANCARIO

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.