POKER DI SALTATORI AL RADUNO DI FORMIA

Camilla Vigato, Chiara Bertuzzi, Rebecca Pavan e Fabio Pagan hanno partecipato, insieme al tecnico Enrico Lazzarin, all’incontro collegiale d’inizio anno tenutosi al Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli”   Cinque giorni ad allenarsi in uno dei templi dell’atletica italiana. Quattro atleti del Gruppo Atletico Aristide Coin Venezia 1949 hanno partecipato al raduno collegiale d’inizio anno che a Formia, sino ad oggi, sabato 6 gennaio, ha riunito i migliori talenti giovanili della velocità, degli ostacoli, dei salti e delle prove multiple.

Camilla Vigato, Chiara Bertuzzi, Rebecca Pavan e Fabio Pagan, tutti saltatori, accompagnati dal tecnico Enrico Lazzarin, hanno cominciato la stagione 2018 al Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli”, dove a partire dal 2 gennaio sono stati impegnati in allenamenti e test insieme allo staff federale guidato dal Direttore Tecnico Giovanile e allo Sviluppo, Stefano Baldini.

In attesa di applaudirli nei primi appuntamenti proposti dalla stagione indoor, per Vigato, Bertuzzi, Pavan e Pagan inizia così un’annata di grande importanza, in cui i quattro azzurrini del Gruppo Atletico Coin saranno chiamati a confermare i grandi risultati ottenuti nel 2017.

Tra gli appuntamenti clou della stagione giovanile, oltre alle rassegne tricolori, i Campionati Mondiali under 20 di Tampere (10-15 luglio), gli Europei under 18 di Gyor (5-8 luglio) e le Olimpiadi giovanili (under 18) di Buenos Aires (6-18 ottobre). Tre eventi potenzialmente d’interesse per l’allieva Rebecca Pavan e gli juniores Camilla Vigato e Fabio Pagan, mentre Chiara Bertuzzi, nel 2018, inizierà a confrontarsi con le atlete della categoria under 23.

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.